GIUSTIZIA – Mediazione civile: Anpar, possibilità di crescita anche...

IMPRESE – Centri estetici: errori, sì Cassazione a danni...

14 aprile 2010 Comments (0) News

WELFARE – Acli: proposta social card di 133 euro al mese per i poveri

Proposta dalle Acli, Associazioni cristiane dei lavoratori italiani, una nuova social card con un importo di 133 euro mensili contro gli attuali 40 euro, maggiormente accessibile perche non viene previsto ne llimite di eta, ne preclusione verso i cittadini stranieri stabilmente residenti. Con tali premesse, i potenziali destinatari diventerebbero 2 milioni 400 mila, quante sono le persone in condizione di “poverta assoluta” in Italia.

L’aumento del contributo da 40 a 133 euro medi, 1600 annui, consentirebbe un incremento medio del 23% del reddito per le famiglie beneficiarie, con importo e soglie di accesso variabili a secondo del reddito delle famiglie e del costo nell’area geografica di residenza. La proposta e stata lanciata ufficialmentedalle dalle Acli che hanno sollecitato al Governo un accordo bipartisan tra le forze politiche per introdurre in Italia una misura universale di contrasto alla poverta assoluta con una spesa prevista di 665 milioni di euro all’anno per tre anni, dal 2011 al 2013, secondo un percorso di progressiva estensione dei destinatari dopo una prima mappatura che consentirebbe di raggiungere i poveri in tutto il territorio nazionale.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.