LAVORO – Inail: apprendisti: esenti. Un’agevolazione per le piccole...

RIFIUTI – Sistri: Pmitalia, serve un sistema più snello...

28 maggio 2013 Comments (0) News

WEB – Generazione 2.0: per 1200 ragazzi gli acquisti online non hanno più segreti

Un viaggio nei segreti dell’e-commerce, un’esplorazione del web alla scoperta dei rischi nascosti dietro milioni di offerte, all’apparenza innocenti e allettanti. Una full-immersion a sfidare le insidie delle tante “sirene” digitali che, ogni giorno, cercano di sedurre i naviganti virtuali, soprattutto quelli piu giovani. Con l’aggiunta di un gioco online diretto ad insegnare ai ragazzi come usare al al meglio la propria “paghetta” mensile per raggiungere il massimo della soddisfazione e imparando anche a risparmiare un po’.

E’ questo il percorso che 1200 allievi tra i 14 e i 18 anni e 180 insegnanti, in 50 scuole secondarie superiori di tutta Italia, hanno affrontato – tra il 2011 e il 2013 – con il supporto di esperti formatori messi a disposizione nell’ambito del progetto “Giovani consumatori nel web”, promosso dal Ministero dello Sviluppo economico e realizzato da Unioncamere. Il progetto e culminato con lo svolgimento di un gioco online in cui gli allievi, organizzati in squadre, hanno dovuto amministrare un budget, gestire scelte di acquisto e consumo e far fronte a eventi imprevisti, inclusi tentativi di frode informatica ai loro danni. Tra le 50 classi partecipanti, la squadra vincitrice e risultata la classe “V”A dell’Istituto “A. Guarasci” di Rogliano (CS).

Con questa iniziativa, Unioncamere e il Ministero dello Sviluppo economico hanno voluto dare una risposta concreta alle ansie di tanti genitori con un’iniziativa molto pratica e coinvolgente, finalizzata a rendere i ragazzi – ma anche gli adulti – maggiormente consapevoli dei rischi in cui possono incorrere quando acquistano on line beni e servizi e quando scambiano informazioni attraverso la Rete.

pc2-thumbPer realizzare il progetto, Unioncamere ha messo a punto un’attivita di formazione per gli insegnanti degli istituti selezionati per un ammontare complessivo di 100 ore, articolate in 24 ore di formazione on line, 4 ore di formazione in presenza (25 incontri), 4 ore di esercitazione, 68 ore di studio individuale, riconoscendo loro crediti formativi universitari. Ad ogni allievo della classe vincitrice del gioco e andato in premio un tablet. Il gioco prevedeva che i ragazzi, organizzati in squadre, giocassero nel ruolo di giovani “avatar” che devono amministrare un piccolo budget (la loro paghetta mensile) dovendo gestire scelte di consumo, prendere parte ad eventi sociali tipici della vita degli adolescenti e dovendo far fronte ad una serie di eventi imprevisti. Nello svolgimento, ciascun avatar e stato chiamato a prendere un certo numero di decisioni che tentano di replicare il piu possibile le situazioni del mondo reale. La “filosofia del gioco” e stata quindi di educare gli adolescenti a gestire in modo oculato le proprie risorse economiche mettendoli in guardia contro i rischi dell’uso della rete, riflettendo sulle conseguenze future di un acquisto prima che esso venga realizzato. Il progetto, articolato in piu fasi nell’arco dell’anno scolastico 2012-2013, ha portato tra l’altro alla realizzazione di una guida all’acquisto sicuro sul web intitolata “Naviga senza rischi, leggi questa guida!” disponibile gratuitamente all’indirizzo https://www.facebook.com/giovaniconsumatoriweb.

Classifica conclusiva del Gio.co.web*

Nome della scuola

Nome della squadra

Punteggio

1 “A. Guarasci” Rogliano (CS)

Rogliano V A

1.418,0

2 “Lazzaro Spallanzani” Tivoli (RM)

Zelindino

1.127,5

3 “A. Pacinotti” Taranto (TA)

3BPACINOTTI-TA

1.088,0

4 “E. Fermi” Pontedera (PI)

3 at

1.042,5

5 “IPSSAR di Le Castella” (KR)

4a le castella

1.025,5

6 “G. Pellecchia” Cassino (FR)

IVC

1.007,5

7 “L. da Vinci” Pescara (PE)

BlueYoung

986,0

8 “Aldo Moro” Fara Sabina (RT)

Latino

971,5

9 “A. Fusinieri” Vicenza (VI)

Celeste

946,5

10 “G.M. Galanti” Campobasso (CB)

Sergej

946,5

11 “G. Luzzatto” – “L. Einaudi” Portogruaro (VI)

4atgaLuzzatto

933,0

12 “G. Alessi” Perugia (PG)

I marini

930,5

13 “L. Einaudi” Correggio (RE)

5 A Mercurio

911,0

14 “E. Majorana” Milazzo (ME)

Stello

908,5

15 “B. Scappi” Castel S. Pietro (BO)

MACHY

906,5

16 “E. Fermi” Cosenza (CS)

3H

906,5

17 “L. Pilla” Campobasso (CB)

Iride

902,0

18 “L. Mossa” Oristano (OR)

Mamaioa

902,0

19 “Cipriano Facchinetti” Castellanza (VA)

Terza Al Fac

901,5

20 “F. Giordani” Caserta (CE)

Jordan27

898,0

21 “G. Peano” Cuneo (CN)

Bottino

889,0

22 “Leonardo da Vinci” Potenza (PZ)

Leonardini

880,0

23 “Arturo Bianchini” Terracina (LT)

3A_Sia

879,5

24 “Regina Margherita” Palermo (PA)

margherita

854,5

25 “I. Morra” Matera (MT)

The winners

837,0

26 “A. Volta” Perugia (PG)

A.VOLTA 2AGR

834.5

27 “A. De Pace” Lecce (LE)

Salen-Tina

827,0

28 “C. Rosselli” Genova Sestri Ponente (GE)

Rosselli IVB

816,5

29 “G. Piovene” Vicenza (VI)

I Magnagati

802.5

30 “Galileo Galilei” Arezzo (AR)

Mendi861

793,0

31 ” E. Santoni” Crotone (KR)

Santoni_WEB

790,5

32 “G. Cesare” Bari (BA)

Giulio Cesare

764,0

33 “Telesi@” Telese Terme (BN)

3ES

761,0

34 “F. A. Bonelli” Cuneo (CN)

Aquilotta

758,0

35 “L. Einaudi” Avellino (AV)

EverGreen

753,0

36 “G. Lombardo Radice” Catania (CT)

3SB

750,0

37 “E. Fermi” Isernia (IS)

Gossip Girl

744,0

38 “A. Castigliano” Asti (AS)

Latresei

730,0

39 “A. Fraccacreta” San Severo (FG)

Fraccateam

729,5

40 “F. Filelfo” Tolentino (PG)

Quartobbi

722,5

41 “Scaruffi – Levi – Citta del Tricolore” Reggio Emilia (RE)

4° A mercurio

700,5

42 “A. Cecchi” Pesaro (PU)

Contadino a chi?

677,0

43 “V. Fossombroni” Grosseto (GR)

PINO

676,5

44 “P. Nervi – G. Severini” Ravenna (RN)

I Pittori

670,

45 “G. Ferraris” Napoli (NA)

Quinta M

666,5

46 “G. Veronesi” Rovereto (TN)

Sfighetto

641,5

47 “T. Gulli” Reggio Calabria (RC)

Smile Team

632,5

48 “A. Manzoni” Caserta (CE)

Venere

424,5

49 “L. Bazoli – Marco Polo” Desenzano del Garda (BS)

icostruttori

355,0

*La classifica si riferisce alle 49 scuole su 50 selezionate che hanno effettivamente preso parte alla competizione.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.