CRISI – Cna: dirompente effetto domino sull’economia

BANDI – Mipaaf: finanziamenti agricoltura biologica

20 maggio 2009 Comments (0) Dalla home page

UE – Scajola: adempienti su mercato elettrico Sardegna

In tempi brevi il completo recepimento

Il Commissario per la Concorrenza ha avviato un’ indagine sugli aiuti di Stato del regime tariffario speciale.
“Il Governo italiano ha adempiuto alle indicazioni della Commissione europea per migliorare il funzionamento del mercato elettrico in Sardegna e avviare una fase di uscita dal regime tariffario speciale finora applicato nella Regione”. E quanto il ministro dello Sviluppo economico, Claudio Scajola (nella foto), precisa in una lettera al Commissario per la Concorrenza della Commissione europea, Neelie Kroes, a seguito dell’indagine avviata da Bruxelles per valutare la natura di aiuti di stato del regime tariffario speciale per le forniture di energia elettrica del settore dell’alluminio primario in Italia.
” Fin dall’inizio del mio mandato – scrive il ministro Scajola – ho immediatamente proposto l’adozione di una norma inserita nel disegno di legge Sviluppo che contiene sia l’introduzione in Sardegna dei Virtual Power Plants per migliorare le condizioni di concorrenzialita nell’isola, sia la cessazione del regime tariffario speciale. Ferma restando l’imminente approvazione definitiva della legge – conclude il Mmnistro- confermo che procedero all’attuazione della misura in tempi brevi, coerenti con il termine di cessazione del regime tariffario, al fine di dare completo recepimento alle indicazioni della Commissione e scongiurare una grave crisi del sistema produttivo”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.