FISCO – Immobili: Clerici ai proprietari, verificate la registrazione...

AGRICOLTURA – Tabacco: bene tavolo filiera riunitosi al Ministero

16 dicembre 2010 Comments (0) News

UE – Pubblicità: più garanzie per i consumatori, modelli positivi e attenzione al web

I consumatori europei dovrebbero essere meglio informati sulle nuove forme intrusive di pubblicita presenti su internet, secondo quanto afferma una risoluzione approvata dal Parlamento europeo, che chiede anche maggior protezione per i consumatori vulnerabili e sottolinea il ruolo della pubblicita nella promozione di modelli di comportamento positivi, sottolineando la preoccupazione per la ”banalizzazione della pubblicita comportamentale e lo sviluppo di pratiche pubblicitarie invadenti”, come la lettura del contenuto delle e-mail, l’utilizzo dei network sociali e della geolocalizzazione nonche la ripetizione del bersagliamento pubblicitario, poiche rappresentano una violazione della vita privata dei consumatori.

Il Parlamento ha, pertanto, chiesto alla Commissione di introdurre l’obbligo di inserire in modo chiaramente leggibile la dicitura ”pubblicita comportamentale” nelle pubblicita on-line di questo tipo che rappresentano, secondo gli eurodeputati, “una grave minaccia per la protezione della vita privata” poiche e basata sulla tracciatura degli individui (cookie, costituzione di profili) e non e stata oggetto di un consenso esplicito del consumatore. La soluzione e stata individuata in un ”sistema Ue di etichettatura” dei siti, sul modello del progetto ”Privacy Seal”, per certificare la conformita alla normativa europea sulla protezione dei dati personali.

Inoltre, l’Unione europea sta invitando tutte le agenzie pubblicitarie e i professionisti dei media a ”riconsiderare lo sviluppo di modelli (uomini o donne) estremamente magri, al fine di evitare la divulgazione di messaggi pericolosi sull’aspetto fisico, sulle imperfezioni del corpo, sull’eta e sul peso, tenendo conto dell’influenza e dell’impatto della pubblicita sui bambini e sui giovani”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.