MADE IN ITALY – Moda: Smi, situazione peggiore delle...

CRISI – Debito pubblico: Venturi, tagliare eccessi spesa pubblica

14 giugno 2010 Comments (0) News

UE – Sostanze nocive: escluso il telloruro di cadmio per produzione pannelli solari

I pannelli fotovoltaici a film sottili di telloruro di cadmio non saranno piu una parte integrante della Direttiva di Restrizione dell’uso di sostanze nocive (la cosiddetta RoHS) e, quindi, potranno essere prodotti e installati. La decisione dell’Unione europea ha suscitato un notevole interesse, sia per le promesse in fatto di economicita degli impianti che per i possibili rischi per la salute: infatti, si tratta di una tecnologia estremamente promettente, che vanta un maggior rendimento e maggiore stabilita nel tempo rispetto al silicio amorfo tradizionale e percio abbatte i costi. Ma dall’altra si tratta di materiali da trattare con cura per la loro tossicita e al cadmio e stata data via libera come componente di sistemi di produzione di beni di consumo elettronici ad uso domestico anche se l’Ue si riserva tra quattro anni la possibilita di revocare tale concessione.

Va ricordato che tutte le sostanze contenute nei moduli solari sono oggetto di un processo di recupero e riciclo, che garantisce cosi un minor impatto ambientale all’interno della gestione di tali sistemi di produzione di energia pulita. 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.