SENATO – Fondi Ue: ben utilizzati da Italia

EDILIZIA – Finanziaria: le norme previste

7 gennaio 2010 Comments (0) News

UE – 2010:dedicato alla lotta alla povertà e all’esclusione sociale

La Commissione europea ha designato il 2010, Anno europeo della lotta alla poverta e all’esclusione sociale al fine di riaffermare e rafforzare l’iniziale impegno politico dell’Ue formulato all’avvio della strategia di Lisbona a “imprimere una svolta decisiva alla lotta contro la poverta”.

Obiettivi e principi guida: riconoscere il diritto fondamentale delle persone in condizioni di poverta e di esclusione sociale di vivere dignitosamente e di far parte a pieno titolo della societa; aumentare la partecipazione pubblica alle politiche e alle azioni di inclusione sociale sottolineando la responsabilita collettiva e individuale nella lotta alla poverta e all’esclusione sociale; promuovere una societa piu coesa, sensibilizzando i cittadini sui vantaggi offerti a tutti da una societa senza poverta, che consente l’equita distributiva e nella quale nessuno e emarginato; riaffermare il fermo impegno politico dell’Unione europea e degli Stati membri ad attivarsi con determinazione per eliminare la poverta e l’esclusione sociale e promuovere tale impegno con azioni a tutti i livelli del potere.

L’Anno europeo promuovera una societa che sostiene e sviluppa la qualita della vita, compresa la qualita delle competenze e dell’occupazione, il benessere sociale, compreso il benessere dei bambini e la parita di opportunita per tutti. Tale societa garantira inoltre lo sviluppo sostenibile e la solidarieta intergenerazionale e intragenerazionale nonche la coerenza politica dell’azione intrapresa dall’Unione europea su scala mondiale.

L’Anno europeo rafforzera l’impegno politico, richiamando l’attenzione politica e mobilitando tutte le parti interessate, a favore della prevenzione della poverta e dell’esclusione sociale e della lotta alle medesime e imprimera un nuovo slancio all’azione dell’Unione europea e degli Stati membri in questo campo.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.