PMI – Roma: bando finanziamenti imprese in periferia, giovedì...

PMI – Business: domani a Firenze III Forum Italia...

18 ottobre 2010 Comments (0) News

TURISMO – Unioncamere: Dardanello, serve nuovo slancio e nuovo supporto

Il turismo, come il resto dell’economia, ha vissuto due anni difficili. E’ quanto ha evidenziato il presidente di Unioncamere, Ferruccio Dardanello, intervenendo alla Conferenza nazionale sul turismo. “Se il calo complessivo dei flussi e stato contenuto (-4,5% di presenze nel 2009 e -2,5% di camere vendute nel 2010), il fatturato delle imprese- ha sottolineato Dardanello – ha registrato una riduzione dell’11% nel 2009 e di un ulteriore 4% nel 2010. Il contraccolpo si e fatto sentire anche sulla diffusione del sistema imprenditoriale. Nel secondo trimestre di quest’anno – ha aggiunto – per la prima volta dopo anni, sebbene il saldo delle imprese resti attivo, il Registro delle Camere di commercio ha sperimentato un rallentamento delle iscrizioni di nuove attivita d’impresa nel settore della ristorazione e del ricettivo pari al 5,1% rispetto allo scorso anno, a fronte di una crescita media del totale delle nuove iscrizioni pari a 9,7%. E’ un segnale da tenere sotto osservazione – ha fatto notare il presidente di Unioncamere – che richiede un lavoro congiunto sui fattori- chiave capaci di assicurare lo sviluppo del settore. Tra questi, fondamentale e la politica sulla qualita dell’offerta, che il sistema camerale sta da anni perseguendo con il progetto Ospitalita italiana, che ha gia prodotto 5.400 le aziende turistiche certificate, e che, con la certificazione dei ristoranti italiani nel mondo, ha conosciuto un ulteriore, importante passaggio. Oggi possiamo contare su una rete di circa 1.000 ristoranti certificati che possono raggiungere un milione di consumatori al giorno – ha concluso Dardanello – veicolando attraverso i sapori nazionali l’immagine del brand Italia. Un esempio, quello italiano, considerato una buona pratica anche a livello Ue, che di recente ha sancito la nascita del marchio di qualita europeo”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.