PMI – Alto Adige: nata Confidi, nuova cooperativa di...

IMPRESE – Emilia Romagna: frenata dell’export nel terzo trimestre...

3 febbraio 2012 Comments (0) News

TURISMO – Novità: Celli all’Enit, uso dei beni confiscati, rilancio. Regioni contrarie a tasse di soggiorno

Su proposta del presidente del Consiglio Mario Monti e stata avviata la procedura per la nomina di Pierluigi Celli a presidente dell’Agenzia nazionale del turismo. Celli e attualmente direttore generale dell’Universita Luiss Guido Carli e membro dei cda di Illy, Unipol, Bat e Demoskopea.

La scorsa settimana si e riunito il comitato permanente di coordinamento per il turismo convocato dal ministro Piero Gnudi. Nel corso della riunione le Regioni hanno avanzato la richiesta di elaborare in tempi brevi un piano strategico per mettere il turismo al centro delle scelte del sistema Paese.

Tra gli altri temi affrontati: il codice del turismo e le funzioni dell’Enit. Le Regioni hanno poi esposto al ministro la contrarieta alle tasse di soggiorno e stazionamento.

Il Consiglio dei ministri ha preso in esame alcune misure contenute nella bozza del decreto sulle semplificazioni: la possibilita di destinare a uso turistico i beni confiscati alla criminalita organizzata, dandoli in concessione a cooperative di giovani di eta superiore a 35 anni, e la promozione di forme di turismo accessibile, mediante accordi siglati con i principali tour operator, per lanciare pacchetti turistici agevolati per giovani, anziani e disabili. (Fonte: Qualitytravel.it)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.