INTERNAZIONALIZZAZIONE-Olsa spa: Simest acquisisce una nuova partecipazione in Messico

IT-Ricerca VMware: tecnologie innovative? Le aziende italiane le...

1 dicembre 2016 Comments Off on TRASPORTI-La case history da primato di LC3, la prima e unica azienda italiana a utilizzare veicoli a metano liquido Commerciale

TRASPORTI-La case history da primato di LC3, la prima e unica azienda italiana a utilizzare veicoli a metano liquido

Il trasporto merci del futuro sarà all’insegna della sensibilità ambientale. Una flotta di 156 veicoli, il 26% dei quali alimentati a metano liquido (GNL) che diventeranno il 70% (oltre due terzi del totale) entro il 2018, quando in tutto saranno quasi 200.

Serbatoio INBLUE LC3 llrUna riduzione, nel solo 2016, di circa il 10% in termini di emissioni di CO2, pari a quasi 1 milione di kg di biossido di carbonio, che diventeranno 10 milioni nell’arco di due anni con l’adozione dei nuovi veicoli a biometano liquido, e in parallelo una diminuzione nell’esalazione di polveri sottili (PM) da 31 milioni di mg a circa 103 milioni in due anni.

Sono solo alcuni numeri del programma INBLUE, l’esperienza che sta mettendo in atto l’azienda umbra LC3 Trasporti, prima realtà in Italia che, grazie all’utilizzo di veicoli a metano liquido e all’adozione di una serie di pratiche virtuose, si pone oggiAggiungi un appuntamento per oggi come prima azienda sostenibile di trasporto merci su gomma nel nostro paese

Comments are closed.