MOBILITA’ – Firenze: ticket ambientale e altro per incentivare...

REGIONI – Lazio: Commissione Pmi decide posticipo saldi

15 novembre 2010 Comments (0) News

TRASPORTI – Innovazione: aerei… a segatura

Da Mosca arriva la notizia, ripresa dall’Agenzia di stampa aeronautica Avionews che il viceministro russo dei Trasporti ha affermato che la Russia starebbe studiando di utilizzare in futuro degli aerei commerciali dotati di motori alimentati con bio-carburanti a base di… segatura. Aeroplani il cui impiego costera molto meno non soltanto per il minor costo della materia prima “in quanto la Russia e un Paese pieno di boschi e di molta segatura” come ha dichiarato il politico, ma soprattutto perche tale tipo di alimentazione energetica non sara soggetta all’imposta mondiale sull’inquinamento ambientale. A sua volta il capo della compagnia “Russian Technologies Corporations” avrebbe affermato che “trucioli di legno, nodi e radici delle piante verranno trattati per ottenere il bio-butanolo necessario a creare questo nuovo combustibile moderno”.

Il bio-butanolo e piu correttamente definibile come alcool butilico, un composto organico prodotto per ossidazione di un idrocarburo unito a un composto chimico che contiene il radicale “butile” e si tratta di un liquido incolore che brucia con una fiamma luminosa, ottenuto dalla fermentazione di sostanze amidacee, delle quali e ricco il legno delle piante. Questo prodotto attualmente viene gia usato obbligatoriamente in molti Paesi come additivo del carburante in una percentuale soltanto del 10-15%. (Fonte: Avionews)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.