LAVORO-Opportunità: Antal ricerca 60 persone per settore Information...

CULTURA-Bando: 2,65 mln per imprese non profit under 35

16 maggio 2015 Comments Off on STARTUP-SocialCities: la creatrice di LocalJob selezionata per Startup Chile News

STARTUP-SocialCities: la creatrice di LocalJob selezionata per Startup Chile

Fine di un incubo, dall’idraulico all’imbianchino rintracciati in poco tempo via pc o app (iOs, Android, Windows Phone) grazie all’applicazione per telefonia mobile “LocalJob” dedicata alla ricerca di determinate professionalità di servizio a domicilio, come idraulici, baby sitter o traduttori, in un’area ristretta alle dimensioni del vicinato. Tramite LocalJob vengono valorizzati i mercati locali e di quartiere, offrendo ai cittadini la possibilità di scegliere i migliori professionisti, e a quest’ultimi viene data l’opportunità di trovare nuovi clienti e di fidelizzarli.

A crearla la startup SocialCities che in Italia ha già raggiunto importantissimi traguardi, fra cui l’ingresso di un business angel privato nella compagine societaria, il supporto dell’incubatore di imprese Innovami di Imola e il finanziamento di TIM #WCAP 2014, l’acceleratore di impresa Telecom Italia.

SocialCities viene ideata nel novembre del 2012 da Andrea Lugli e Riccardo Russo, entrambi studenti universitari poco più che ventenni, per partecipare, su invito di un loro insegnante, ad un bando per la creazione di nuove idee. Insieme ad altri tre studenti, Luca Cavina, Alessandro Di Teodoro e Mariagrazia Cinti viene progettata l’app LocalJob .

SocialCities è nata nel 2013 con l’obiettivo di abbattere il Digital Divide elevando l’offerta tecnologica Italiana. Nel 2014 è stata fondata la società come Startup Innovativa ricevendo il supporto di finanziatori privati, pubblici ed incubatori.

“Innovami è stato il primo incubatore a credere in SocialCities – si legge nel sito – fornendoci uffici, Know-How e Mentorship. L’obiettivo di Innovami è di aiutare le imprese innovative a decollare finanziando e aiutando a rendere realtà un’idea. TIM #WCAP, Working Capital Accelerator, è il programma di Telecom Italia dedicato al finanziamento e l’aiuto di imprese e startup innovative. SocialCities fa parte delle startup supportate nell’acceleratore di Bologna. Per noi far parte di Innovami e Wcap è l’ennesima conferma del valore della nostra idea”.

Ed ora la startup è l’unica italiana dell’edizione 2015 di Startup Chile: il programma governativo cileno condiviso e supportato dal Ministero dell’Economia, dello Sviluppo e Turismo, degli Affari Esteri e degli Interni. LocalJob infatti è piaciuta talmente che SocialCities Srl è stata inserita fra le 90 aziende selezionate nell’ambito dell’iniziativa lanciata cinque anni fa dal governo cileno per supportare la crescita di nuove imprese sul suo territorio.

(Foto di apertura: il team)

 

Comments are closed.