FORUM-Conflavoro Pmi: Italia Economia & Lavoro 2018 con...

STARTUP-UGO: vince Sprint4Ideas perché supporta il malato cronico e...

11 ottobre 2018 Comments Off on STARTUP-Early stage: aperta da pochi giorni su CrowdFundMe la campagna di SEED MONEY che permette ai soci di entrare nel team di Business Angel Dalla home page

STARTUP-Early stage: aperta da pochi giorni su CrowdFundMe la campagna di SEED MONEY che permette ai soci di entrare nel team di Business Angel

Aperta da pochi giorni su CrowdFundMe la campagna di SEED MONEY, veicolo di investimento e acceleratore di startup “early stage” che permette ai soci di entrare nel team di Business Angel

 Nel 2017 in Italia gli investimenti dei Business Angel sono cresciuti del 10%, per un totale di 26,6 milioni di euro, rispetto ai 24,4 milioni del 2016 e se il 34% dei Business Angel ha effettuato investimenti individualmente, il restante 66% preferisce logiche di co-investimento attraverso Club di investitori o Gruppi di Business Angel[1] come SEED MONEY. Un vero e proprio veicolo di investimento e acceleratore privato di startup “early stage” che ha da pochi giorni lanciato una campagna di raccolta fondi su CrowdFundMe, prima community italiana di equity crowdfunding per numero di investitori sempre a caccia di idee innovative.

SEED MONEY, fondata a Milano nel 2016, è il primo progetto italiano di public company aperto a tutti gli interessati all’investimento in startup “early-stage”, che negli ultimi mesi ha affiancato su CrowdFundMe una serie di startup ad altissimo potenziale come Orange Fiber, Neve Perenne e Gardasolar.

Grazie alla guida di un team di Business Angel con una lunga storia di esperienza e di successi nel mondo delle startup, SEED MONEY è oggi ben radicata sui territori di riferimento e i suoi fondatori sono riconosciuti per gli ottimi risultati conseguiti, a partire dall’avvio di SEED project nel 2013, uno dei primi programmi di accelerazione e incubazione di startup in Italia di iniziativa privata, focalizzato sulle iniziative early stage.

Chiunque diventerà socio di SEED MONEY, attraverso la campagna di equity crowdfunding appena lanciata, potrà quindi fare parte del team e seguire tutte le fasi di selezione e accelerazione; essere tra i primi soci delle startup; candidarsi per ruoli dimentorship e, laddove possibile, anche per attività manageriali al fianco degli startupper, diventando a tutti gli effetti un Business Angel.

Questo veicolo di investimento è una nuova opportunità di diversificazione per gli investitori retail, perché difficilmente le startup early stage trovano spazio nelle campagne di equity crowdfunding. Fino ad oggi, solo i Business Angel avevano accesso a questo tipo di investimento.

Le startup già selezionate da SEED MONEY sono principalmente realtà italiane già costituite in forma societaria che compongono un portfolio fortemente diversificato, caratterizzato da startup che operano in settori con un forte potenziale di crescita (IoT & Wearable, online marketplace, data management ecc.)

L’obiettivo di questa raccolta di capitali su CrowdFundMe è quindi finanziare le attività di analisi e di mentorship e soprattutto entrare nel capitale delle startup più interessanti fin dall’inizio del loro percorso di crescita.

Obiettivo di Seed Money è aiutare gli imprenditori nella fase iniziale del loro progetto, nei momenti delicatissimi di messa a punto del prodotto e di primo approccio con il mercato”, dichiara Federico Barcherini, tra i fondatori del progetto Seed Money. “Vogliamo dare a tutti la possibilità di partecipare alle nostre iniziative: è proprio questa apertura alla nuova generazione di business angels la parte più innovativa del nostro progetto

Per saperne di più sulla campagna di SEED MONEY: https://www.crowdfundme.it/projects/seed-money/

 

CrowdFundMe

CrowdFundMe è un portale italiano di equity crowdfunding che sostiene le società, supportando sia l’investitore sia l’imprenditore con tutti gli strumenti e le garanzie necessarie per favorire il buon esito dei progetti proposti. CrowdFundMe è lo strumento con il quale le imprese possono proporre al pubblico i propri progetti e ottenere i finanziamenti necessari allo svolgimento della loro attività.
Un canale ideale in cui gli investitori e gli imprenditori si incontrano per la riuscita del loro comune intento: far fruttare un’idea vincente, traducendola in realtà.

 

[1] Dati Survey IBAN 2017, la consueta analisi sul mercato italiano dell’angel investing condotta dall’Associazione Italian Business Angel Network

Comments are closed.