LAVORO-Confapi, il Presidente Casasco all’incontro con il Ministro Di...

UNIBO. A BOLOGNA NASCE BI-REX, IL PRIMO COMPETENCE CENTRE...

13 dicembre 2018 Comments Off on STARTUP-Con il contest ‘CombiGuru Challenge’, edXiting vince la sfida che fa imparare gli studenti facendoli divertire Dalla home page

STARTUP-Con il contest ‘CombiGuru Challenge’, edXiting vince la sfida che fa imparare gli studenti facendoli divertire

 edXiting! è una start up padovana fondata nel 2017 da Riccardo Pavanato, Nicola Michelon e Andrea Bertollo. Ha l’obiettivo di aiutare le aziende a diventare Top Of Mind aumentando la riconoscibilità del marchio verso potenziali clienti, collaboratori e stakeholder. Per ottenere questo risultato coniuga strumenti digitali e azioni fisiche creando esperienze formative coinvolgenti e sfidanti.

Formare i propri clienti, la rete commerciale e i collaboratori, infatti, è cruciale per competere nei mercati di oggi ed edxiting! è in grado di rispondere a questi bisogni. Utilizzando le potenzialità del digitale, le aziende hanno la possibilità di ridurre i costi per la formazione e disporre di uno strumento di marketing innovativo.

 

I percorsi individuati per raggiungere lo scopo partono dalla creazione di un’eduApp, ossia una piattaforma su misura delle necessità dell’azienda, che guida l’apprendimento attraverso esercizi, quiz e gamification. Il secondo passo si diversifica in base agli utilizzatori finali, che possono essere studenti, dipendenti, fornitori o clienti. In tutti i casi, l’obiettivo è lo stesso: creare consapevolezza circa un prodotto o un progetto in modo da realizzare una community attiva, che riconosca il valore aggiunto. Il metodo innovativo, per l’apprendimento, facile e divertente, avviene in tre fasi (prova, impara e ripeti) e permette al fruitore di adattarlo alle proprie esigenze, con sessioni brevi anche di 5 minuti al giorno.

 

EduApp concorre a migliorare in bilancio i ricavi di vendita e i costi per la formazione. Attraverso un approccio strutturato vengono identificati i portatori di interesse di eduApp e per ciascuno di essi viene esplicitato il valore. In questa fase eduApp prende forma con grafiche e contenuti che rispondono alla definizione di valore formalizzata insieme all’impresa.

La fase successiva è la diffusione: l’obiettivo di progetto non è raggiunto fino a quando gli utenti non utilizzano eduApp. Per questo motivo edXiting! supporta l’azienda anche nella definizione e nella implementazione delle migliori strategie per divulgare eduApp con successo.

 

Nel caso in cui ci si rivolga alle scuole, lo scopo è colmare il gap esistente tra il mondo accademico e l’impresa, utilizzando strumenti affini ai giovani per trasferire in modo semplice e intuitivo la conoscenza insita nel mondo del lavoro. Per questo sono stati creati format di ‘challenge’, come CombiGuru, l’eduApp costruita per il progetto educativo di Unox, azienda leader nel mondo nel settore dei forni professionali. Si tratta di un contest che mette a confronto studenti provenienti da scuole alberghiere e istituti tecnici di tutta Italia, in una sfida a colpi di fornelli dove l’apprendimento passa attraverso la sfida e il divertimento.

 

Gli ambiti di applicazione di eduApp sono molteplici e attualmente edXiting! è impegnata nel settore manifatturiero, finanziario ed educativo.

In particolare, sono in fase di realizzazione eduApp:

  • nel campo dell’elettronica rivolta a studenti universitari di ingegneria;
  • nell’ambito del Lean thinking per i dipendenti delle aziende impegnate nella trasformazione ‘snella’;
  • nella ristorazione per la creazione di una nuova figura di ‘patissier-influencer’;
  • nella finanza per colmare il gap di formazione nella gestione del risparmio.

 

Track record

In un anno di attività edXiting! ha già all’attivo un caso di successo. E’ CombiGuru Challenge di UNOX, primo produttore al mondo di forni professionali per la gastronomia e la pasticceria. In CombiGuru Challenge gli studenti di 84 istituti alberghieri si sono dapprima sfidati nella app e poi in una prova pratica al forno. I 12 studenti vincitori hanno guadagnato il pass per Chef In Campus, che si terrà a luglio 2019, dove riceveranno una settimana di formazione gratuita con ristoratori stellati del calibro di Iside De Cesare, Roy Caceres, Ciro Scamardella, Sandro e Maurizio Serva, Angelo Troiani che assieme contano 6 stelle Michelin (maggiori info all’indirizzo www.combiguruchallenge.com)

 

 

Comments are closed.