SOSTENIBILITA’-Citrus sostiene Fondazione Veronesi con 5 borse di studio...

SALUTE-Il vademecum di MioDottore per far fronte all’arrivo dell’ora...

22 marzo 2018 Comments Off on SICUREZZA IT- Startup Ermes su caso Cambridge Analytica,: la protezione dei dati è fondamentale: Commerciale

SICUREZZA IT- Startup Ermes su caso Cambridge Analytica,: la protezione dei dati è fondamentale:

In merito al recente scandalo legato a Cambridge Analytica, ecco il parere di Hassan Metwalley, founder di Ermes, startup che opera nel campo della cyber security: “Il recentissimo caso Cambridge Analytica ha mostrato ancora una volta quanto i dati rappresentino il vero oro del terzo millennio. Cambridge Analytica è un’azienda specializzata nello sfruttamento della psicometria, scienza che mira a comprendere e misurare le attitudini degli esseri umani a partire dai dati che loro diffondono nel Web. Il recente scandalo ha dimostrato come, raccogliendo informazioni di circa 50 milioni di utenti statunitensi, l’azienda abbia fortemente influenzato le ultime elezioni statunitensi: diversi addetti ai lavori indicano come in realtà abbia influenzato anche altre elezioni. Un altro recente caso ha invece portato alla luce come nella Repubblica Popolare Cinese sia partita una sperimentazione atta a definire, a partire dai dati online degli utenti, un profilo di affidabilità (una specie di rating) in grado di influenzare la vita degli utenti, come la possibilità di accesso a certi mezzi di trasporto oppure la concessione (o meno) di mutui e prestiti. Nonostante le persone non pongano molta attenzione ai dati che condividono con il Web, questi casi dimostrano come in realtà ogni informazione diffusa sul Web possa avere un’enorme importanza, arrivando ad influenzare la vita non solo di ciascuno di noi ma anche di nazioni intere”.

Ermes, per bloccare i tracker “cattivi”

Ermes nasce come risposta al problema del furto di informazioni sensibili degli utenti ad opera di sistemi di profilazione, i cosiddetti “web tracker”, algoritmi che analizzano il traffico internet di ogni utente e che permettono di far apparire pubblicità targettizzate sulla base della cronologia web. Ma, mentre la funzionalità dei tracker può essere considerata innocua e legittima, è stato documentato come gli stessi strumenti possono essere utilizzati per spiare costantemente le attività degli utenti, per raccogliere informazioni sensibili e private su utenti mirati (politici, personaggi pubblici o per spionaggio industriale), e per fare fingerprinting, ovvero identificare il tipo di dispositivo usato dall’utente per permettere attacchi informatici di phishing mirati, come quelli che hanno portato agli scandali del furto delle foto dei VIP.

Ermes, nato come spinoff del Politecnico di Torino, offre quindi un sistema brevettato in grado di distinguere i tracker “buoni” da quelli “cattivi” e di bloccare completamente questi ultimi, così da proteggere le informazioni degli utenti. Bloccando i tracker potenzialmente dannosi, Ermes consente anche un concreto risparmio di banda, considerando che la pubblicità online pesa per il 20% sul traffico web totale.

 

Chi è Press Play
Press Play è un’agenzia di comunicazione specializzata nell’attività di media & public relations, con particolare focus per argomenti come la sostenibilità ambientale, l’innovazione tecnologica e ilfood.
Oltre alla produzione e divulgazione dei contenuti alla stampa, alle pubbliche relazioni e alla realizzazione di press tour, l’agenzia offre un efficiente servizio di crisis management, per gestire situazioni giornalisticamente delicate.
Tra i suoi clienti: I3P, l’Incubatore di Imprese Innovative del Politecnico di Torino; Volagratis, il sito pioniere dei motori di ricerca per voli low cost; lastminute.com, tra i leader mondiale nel settore dei viaggi online; Ulule, la piattaforma di crowdfunding reward-based con il più alto tasso di successo al mondo; CIC – Consorzio Italiano Compostatori, l’associazione italiana per la produzione di compost e biogas; Tinaba, la app che consente di trasferire denaro, pagare e gestire le spese quotidiane; Jojob, la più importante piattaforma di carpooling aziendale in Italia; Ennova, la startup che ha sviluppato un innovativo modello di assistenza digitale per le imprese che vogliono affrontare la Digital Transformation; PEFC Italia, l’associazione senza fini di lucro che costituisce l’organo di governo nazionale del sistema di certificazione PEFC (Programme for Endorsement of Forest Certification schemes); Endeavor Italia, l’associazione non-profit parte di Endeavor Global che seleziona imprenditori ad alto potenziale e li aiuta a scalare a livello globale; FIMA, la Federazione Italiana Media Ambientali.

Comments are closed.