INNOVZIONE- Day Gruppo Up integra la startup LastMinuteSottoCasa tra...

SICUREZZA IT-Check Point: scoperta e risolta vulnerabilità nella piattaforma...

9 novembre 2018 Comments Off on SALUTE-Ha preso il via a Roma Roma ExpoSalus and Nutrition: l’evento che coinvolge cittadini e professionisti della salute in un viaggio nel presente e futuro della salute Commerciale, News

SALUTE-Ha preso il via a Roma Roma ExpoSalus and Nutrition: l’evento che coinvolge cittadini e professionisti della salute in un viaggio nel presente e futuro della salute

 “Roma ExpoSalus and Nutrition” è la manifestazione dedicata alla salute, al benessere e alla qualità di vita, in programma alla Fiera Roma dall’8 all’11 novembre 2018, con ingresso gratuito per tutti.

 

Un viaggio nel presente e nel futuro della salute: visite mediche gratuite, momenti di formazione e informazione, incontri con medici, cooking class, per coinvolgere ed educare i cittadini nella ricerca del proprio benessere, presentare le innovazioni destinate a cambiare il nostro modo di vivere, curarci e nutrirci, diffondere le buone pratiche che migliorano la salute delle persone e della comunità

 

 La salute può essere contagiosa? E’ a questa domanda che vuole rispondere Roma ExpoSalus and Nutrition inaugurata oggi alla Fiera di Roma e in corso fino a domenica 11 novembre. Il più grande appuntamento aperto a tutti i cittadini dedicato alla salute, al benessere e alla qualità della vita, ideato e organizzato da Fiera Roma e Formedica. Sono coinvolti: 188 relatori, 45 opinion leader, 3 board scientifici, 22 società scientifiche ed enti di ricerca, 10 associazioni di pazienti e cittadini, Ordine dei Medici e dei Farmacisti, ISS, università italiane e internazionali, aziende pubbliche e private.

È fondamentale – commenta l’Amministratore Unico di Fiera Roma Pietro Piccinetti –  per l’ottimale realizzazione del progetto Roma ExpoSalus and Nutrition, che siano coinvolti e connessi tra loro tutti gli attori della Sanità e tutti gli organismi rappresentativi, dalle istituzioni agli enti di ricerca, dalle università ai professionisti del settore, fino ai cittadini. In quest’ottica è particolarmente preziosa la presenza in Fiera della Regione Lazio, con i molti servizi di visite di controllo e medicina preventiva offerti. Un messaggio importante per collocare il cittadino-paziente al centro, restituendogli il ruolo che gli compete: quello di protagonista attivo del suo benessere”.

Per quattro giorni i cittadini potranno accedere a visite gratuite. Alla Fiera di Roma fino a domenica 11 novembre la Regione Lazio, che supporta la manifestazione, mette a disposizione uno stand dove sarà possibile attivare la propria tessera sanitaria, prenotare esami di screening, ottenere informazioni sui corretti stili di vita e sulla nutrizione. Sarà attiva una web cam in diretta dalla centrale operativa del NUE 112, l’Ares 118 organizzerà attività dimostrative e ci sarà un’auto medica per illustrare il funzionamento di Telemed per gestire la trasmissione dei tracciati ECG (elettrocardiogramma) direttamente dall’ambulanza agli ospedali.

 

Non solo. Mappa genomica, consulenze reumatologiche e dermatologiche con mappa dei nei, consulenza per le coppie, per la fertilità, screening donna e analisi del capello per scoprire eventuali intossicazioni nel corpo, sono alcune dei tanti stand che si possono trovare a Roma ExpoSalus and Nutrition.

E la nutrizione è trasversale alla nostra salute. Non possono mancare a Roma ExpoSalus  consulenze sulla nutrizione e sui disordini alimentari. Anche qui si possono effettuare diversi test come la DIETACOM®: che tiene conto della cronobiologia degli ormoni e della morfologia dell’essere umano.

 

 

 

 

 

Ampia anche la parte scientifica dedicata ai medici, università e ricercatori. Si parlerà di medicina del futuro e verranno presentate molte start up tra cui HappySalus tecnologia accessibile e  facilmente fruibile basata su smartphone, bilance intelligenti e smartwacht che permette di valutare ed analizzare stili di vita, comportamenti e stati di salute  grazie all’utilizzo dei big data elaborati dal consorzio interuniversitario CINECA, e del motore di intelligenza artificiale medico realizzato dalla fondazione INUIT, le persone possono sperimentare un nuovo concetto di “wellbeing” e di “longevity.

A Roma ExpoSalus and Nutrition si parlerà di Big Data e di Intelligenza artificiale con la Immaculata de Vivo della Harvard Medical School di Boston. La stessa Immaculata de Vito sarà presente anche all’evento che apre una finestra sulla Dieta Mediterranea, Patrimonio Unesco, promosso da MDR Mediterranean Diet RoundTable che si terrà sabato 10 novembre. L’evento “Mediterranean Chef Table”, vedrà la partecipazione di importanti chef nazionali e internazionali, impegnati “live” in Masterclass della Salute e Cooking show ispirati al modello nutrizionale della Dieta Mediterranea e ai quali verrà conferito il titolo di “MDR Chef Ambassadors”.

Il Comiitato scientifico di Roma ExpoSalus and Nutrition è composta da Andrea Lenzi,  Presidente della manifestazione e Professore Ordinario di Endocrinologia – Sapienza Università di Roma, Giovanni Scapagnini,  Direttore Comitato Promotore di Roma ExpoSalus and Nutrition, Professore Associato di Biochimica Clinica – Facoltà di Medicina e Chirurgia, Università degli Studi del Molise e Giovanni Spera, Coordinatore Scientifico di Roma ExpoSalus and Nutrition e Clinico Endocrinologo, Presidente Comitato Etico Azienda Policlinico Umberto I e Ospedale S. Andrea – Sapienza Università di Roma.

Per tutte le informazioni sul programma, gli spazi e le modalità di partecipazione è attivo il sito di Roma ExpoSalus and Nutrition:http://www.exposalus.com/

 

Comments are closed.