EDILIZIA – Innovazione: promuovere l’uso del legno

WELLNESS-Alto Adige:energia e relax con pietra preistorica

8 giugno 2011 Comments (0) Dalla home page

SALUTE-Telecontrollo: facile e sicuro se è su Windows 7

Nuova soluzione per il controllo sanitario a domicilio da ora disponibile in Italia su dispositivi elettronici di ultima generazione. Il Guide Intel-GE Care Innovations(TM) che fornisce controlli sanitari domiciliari di ultima generazione a una serie di persone tra cui gli anziani e i soggetti affetti da patologie croniche o malattie di lunga degenza, e ora disponibile su dispositivi che supportano Windows 7. Questo sistema di assistenza virtuale completo e offerto da Intel-GE Care Innovations(TM), la nuova societa risultante dall’unione di GE ed Intel, che e stata lanciata quest’anno per dare agli utenti strumenti che permettano loro di condurre una vita autonoma, ovunque si trovino.

“L’assistenza virtuale di questo dispositivo rappresenta per i pazienti un valido metodo per affrontare le proprie cure mediche – ha dichiarato Renato Quarato, Market Development manager di Care Innovations(TM) – e, cosa ancora piu importante, rende possibile un dialogo bilaterale tra i pazienti e gli infermieri in modo che qualunque variazione delle condizioni del paziente possa essere rilevata quasi in tempo reale. “Il Guide Care Innovations(TM), che ha ottenuto la marcatura di medical device MDD, permette agli infermieri di monitorare a distanza le condizioni dei loro assistiti in maniera efficiente impegnando al contempo i pazienti a prendersi attivamente cura di se stessi, portando cosi l’assistenza sanitaria al di fuori delle quattro mura dell’ospedale. Il sistema puo essere utilizzato per video conferenze tra l’infermiere e il paziente e per raccogliere dati biometrici per tenere sotto controllo malattie come il diabete, la bronco pneumopatia cronica ostruttiva (BPCO) e l’insufficienza cardiaca cronica (ICC). I dispositivi che supportano il software del Guide possono essere collegati ad apparecchi per il monitoraggio della pressione, glucometri, pulsiossimetri, misuratori di picco di flusso e bilance pesapersone.

“Le malattie croniche, come ad esempio l’insufficienza cardiaca cronica, comportano spesso per i pazienti regolari visite in ospedale – ha affermato Massimo Mangia, responsabile eHealth Federsanita Anci – Se trascurate potrebbero poi degenerare e interessare i presidi di pronto soccorso. I sistemi di telecontrollo medico a distanza possono essere un valido aiuto per rendere piu efficiente l’assistenza medica a domicilio, migliorando la qualita del servizio sanitario e riducendone i costi”. Con questa nuova tecnologia, Care Innovations(TM) crea un nuovo livello di assistenza virtuale che consente un reale cambiamento nel comportamento e nello stile di vita dei pazienti attraverso un rapporto interattivo tra infermiere e paziente. Il Guide effettua la raccolta di dati biometrici, sessioni interattive di controllo delle condizioni del paziente, sistemi di video conferenza e rende disponibili contenuti multimediali formativi sui dispositivi di centinaia di pazienti – dando cosi agli istituti sanitari la possibilita di scegliere come meglio assistere i loro
pazienti.

Il Guide si basa su oltre un decennio di ricerca su pazienti, assistenti sanitari e personale infermieristico, passando attraverso una serie di test per garantire che il sistema sia facilmente fruibile a coloro che ne hanno maggiormente bisogno. Ad esempio, si presenta con un’interfaccia blu e bianca, molto semplice da leggereper gli ipovedenti e un allarme, facilmente udibile per coloro che sono affetti da deficit uditivo, per ricordare ai pazienti di prendere le medicine o di raccogliere i dati biometrici. Puo anche essere personalizzato per tutta una serie di malattie croniche, di lunga degenza.

Per saperne di piu su Care Innovations, visitate il sito www.careinnovations.com.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.