INNOVAZIONE-Veneto: bando da € 5 mln per startup ad...

CREI-AMO L’IMPRESA 2016-Premio Alice Grupponi: 1° premio ex aequo...

1 giugno 2016 Comments Off on ROBOTICA-Europen Maker Week: domani a Roma al via ItalMaker dedicato alla creatività e all’innovazione tecnologica per i più giovanidedicato alla creatività e all’innovazione tecnologica per i più giovanidedicato alla creatività e all’innovazione tecnologica per i più giovanidedicato alla creatività e all’innovazione tecnologica per i più giovanidedicato alla creatività e all’innovazione tecnologica per i più giovani News

ROBOTICA-Europen Maker Week: domani a Roma al via ItalMaker dedicato alla creatività e all’innovazione tecnologica per i più giovanidedicato alla creatività e all’innovazione tecnologica per i più giovanidedicato alla creatività e all’innovazione tecnologica per i più giovanidedicato alla creatività e all’innovazione tecnologica per i più giovanidedicato alla creatività e all’innovazione tecnologica per i più giovani

Giovedì 2 Giugno presso gli spazi del Teatro S. Rita di Roma si terrà ItalMaker, evento di tecnologia e robotica per bambini dai 6 ai 14 anni promosso dall’omonima Associazione “ItalMaker-Accademia dei Giovani Inventori” e appuntamento ufficiale dell’Europen Maker Week, la settimana internazionale istituita dalla Commissione Europea che dal 30 Maggio al 5 Giugno avvicinerà i cittadini del vecchio continente al mondo dei maker.

Inserito nel calendario degli oltre 500 eventi dell’European Maker Week in programma in tutti i Paesi del continente, ItalMaker sarà un appuntamento completamente gratuito dedicato alla creatività e all’innovazione tecnologica per i più giovani, che per un’intera giornata (dalle 09:00 alle 18:00) si articolerà con workshop, laboratori didattici di elettronica creativa e aree dimostrative di coding e robotica.

Nel corso della manifestazione saranno presentati numerosi progetti utili a trasmettere maggiori competenze ai bambini e formare i giovani sulle professioni del futuro; in occasione della Festa della Repubblica verrà inoltre presentato in anteprima esclusiva per l’Italia Italrobot, innovativo prototipo di robot programmabile di ultima generazione ideale per la didattica con i bambini di scuola primaria e secondaria.

Siamo orgogliosi di poter organizzare un evento riconosciuto a livello internazionale nel cuore della periferia di Roma – spiega Emiliano Gatti, Presidente di Italmaker – la manifestazione darà spazio a tantissime iniziative per incentivare l’educazione tecnologica e formare i giovani sulle professioni del futuro. Grazie ad accordi con altre realtà porteremo avanti progetti per la realizzazione di laboratori di fabbricazione creativa digitale (FabLab) per la diffusione culturale della tecnologia, consentendo ai bambini e ai teenager italiani di imparare le basi per la programmazione e di sviluppare competenze che li renderanno più competitivi nel mercato del futuro”.

 Italmaker – Sensibilizzare i giovani all’utilizzo consapevole della tecnologia. Presentare alle scuole nuove strumentazioni per la didattica. Diffondere conoscenza tecnologica, iniziando proprio dai bambini delle scuole primarie e secondarie, i giovani del domani, coloro che si troveranno ad utilizzare gli strumenti tecnologici nel mondo del lavoro. Sono questi gli obiettivi dell’Associazione Italmaker e del suo presidente, Emiliano Gatti: “Educare i più piccoli ad un uso consapevole della tecnologia significa dare loro la possibilità di crearsi un futuro migliore in virtù dell’avvento di professioni sempre nuove. Fino a qualche anno fa concetti come robotica, realtà virtuale, stampa 3D e droni sembravano pura fantascienza, oggi invece sono realtà e i più giovani approcciano già con tutto questo. I ragazzi oggi utilizzano istintivamente e quotidianamente strumenti tecnologici: giocano, comunicano, imparano e parlano usando il linguaggio digitale, la nostra mission è insegnare in modo divertente e creativo ad applicare la tecnologia alle loro conoscenze, imparare a collaborare in team sprigionando la propria creatività. La nostra accademia è come una palestra tecnologica, dove il bambino apprende nozioni e concetti informatici che applica per esempio a schede elettroniche, per animare la materia, far interagire robot, esplorare mondi virtuali, analizzare le meraviglie della natura o osservare l’universo“.

Comments are closed.