AMBIENTE – Clima: per Greepeace a rischio leadership europea

IMPRESE -Roma: nuovo regolamento ristoranti e bar

23 ottobre 2009 Comments (0) News

REGIONI – Toscana: ulteriori fondi per produzione energia nelle aree rurali

La proroga consentira di chiudere i cicli materia-energia con incentivazione alle filiere locali

Il Consiglio regionale con l’approvazione in commissione Territorio e ambiente sostiene gli investimenti per la produzione di energia elettrica nelle aree rurali con la proroga del programma straordinario di investimenti e quindi il via libera al finanziamento di progetti inseriti in graduatoria, ma rimasti fuori per mancanza di fondi. Il programma, rivolto agli enti pubblici territoriali, prevede contributi in conto capitale al 50 per cento su progetti per la produzione di energia da biomasse agroforestali (termica, cogenerazione, frigorifera) di potenza compresa tra 100 kWt e 3MWt (in caso di cogenerazione).
Con i quattro milioni di euro aggiunti ai quattro gia stanziati sara possibile finanziare 21 progetti. La commissione Territorio e ambiente ha informato che i primi progetti finanziati risalenti al novembre 2007 che permetteranno di produrre 9.17 MWt a servizio di 508 utenze private e 27 pubbliche, sono ora in fase di realizzazione.
I progetti finanziati nel corso del 2008, ancora in fase di consegna del piano esecutivo e di inizio lavori, si prevede che saranno ultimati per ottobre 2010 e forniranno 11.53 MWt a 258 utenze private e a 79 pubbliche. Quindi al termine del programma straordinario e stato calcolato che saranno realizzati impianti alimentati da circa 14.000 ton/anno di cippato, corrispondenti ad una produzione energetica di 20.7 MW termici (20.700 Kwt) a servizio di 106 utenze pubbliche e 766 private. Questa operazione consentira anche di chiudere i cicli materia-energia con incentivazione alle filiere locali.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.