REGIONI – Lazio: decisione Tar su multe quote latte

WEEKEND – Trento: vecchi mestieri e vacche di ritorno...

17 settembre 2009 Comments (0) News

REGIONI – Marche: 51% imprese assume per conoscenza

In aumento le assunzioni tramite banche dati aziendali e curricula

La meta’ delle imprese marchigiane, esattamente il 51,7%, assumono ancora personale con i canali tradizionali della conoscenza diretta o della segnalazione. Lo dice un’indagine dell’Unioncamere rielaborata per le Marche dall’agenzia “Dalla A alla V”, di San Benedetto del Tronto. Comunque sia, secondo la ricerca, le aziende “sono sempre piu’ prudenti nell’assunzione di nuovo personale, soprattutto nell’attuale contesto economico. E anche se la crisi sembra aver trovato un freno, sono ancora molte le aziende che non voglio rischiare assumendo nuovi addetti”.
Le imprese che decidono di farlo registrano una crescita rispetto al 2008 del 3,2% e prediligono come canale di selezione la conoscenza diretta e le segnalazioni (51,7%).
Molte, inoltre, le societa che attingono a banche dati aziendali e curricula (26,8%), in aumento dell’1,4%.
Diminuiscono, invece, le aziende che ricorrono per le assunzioni a quotidiani e stampa specializzata (3,2%) segnando -1,3% nel giro di un anno, a Centri per l’impiego pubblici (7,9%), in calo dell’1,2%, a societa’ di selezione e associazioni di categoria (2,4%), in discesa dello 0,8%, a societa’ di somministrazione lavoro (4,1%) in calo dello 0,4%, e siti web (0,2%).

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.