FISCO – Agenzia delle entrate: rinnovati i siti regionali...

AMBIENTE – Menfi: Prestigiacomo:” Fenice da bonificare in...

13 ottobre 2011 Comments (0) News

REGIONI – Conferenze Unificata e Stato Regioni: oggi a partire dalle 14

Il ministro per i Rapporti con le Regioni e per la coesione territoriale Raffaele Fitto presiedera oggi, giovedi 13 ottobre, presso la Sala Riunioni di Via della Stamperia, 8 in Roma, le sedute delle Conferenze Unificata e Stato Regioni.

All’ordine del giorno della Conferenza Unificata che si terra a partire dalle ore 14,00 sono iscritti i seguenti argomenti:

o Intesa ai sensi dell’articolo 1, comma 1252, della legge 27 dicembre 2006, n. 296 e della sentenza della Corte costituzionale del 7 marzo 2008, n. 50 tra il Governo e le Regioni, le Province autonome di Trento e Bolzano e gli Enti locali sullo schema di decreto concernente l’utilizzo delle risorse stanziate sul Fondo per le politiche della famiglia per l’anno 2011.
o Parere sullo schema di decreto recante le linee guida per l’attuazione dei programmi di rimpatrio volontario e assistito. di cui all’articolo 14-ter del decreto legislativo 25 luglio 1998, n. 286, introdotto dall’articolo 3, comma 1, lett. e), del decreto-legge 23 giugno 2011, n. 89, convertito, con modificazioni, dalla legge 2 agosto 2011, n. 129.
o Informativa del Ministro dell’istruzione, dell’universita e della ricerca in merito agli Istituti Superiori di Studi Musicali (ex Istituti musicali pareggiati).
o Parere sulla proposta relativa al conferimento dell’incarico di Direttore dell’Agenzia del Demanio al dott. Stefano Scalera, ai sensi dell’articolo 67, comma 2, del decreto legislativo 30 luglio 1999, n. 300 e successive modificazioni.
o Parere sullo schema di decreto legislativo di attuazione dell’articolo 30, comma 9, lett. e), f) e g) della legge 31 dicembre 2009, n. 196 in materia di procedure di monitoraggio sullo stato di attuazione delle opere pubbliche, di verifica dell’utilizzo dei finanziamenti nei tempi previsti e costituzione del Fondo opere e del Fondo progetti.
o Acquisizione delle designazioni dei componenti delle Regioni, dell’ANCI e dell’UPI nella Commissione speciale paritetica mista Governo, Regioni, Enti locali per il rinnovamento delle Istituzioni della Repubblica e per il sostegno allo sviluppo ed alla crescita economica.
o Accordo sul documento recante “Integrazioni agli indirizzi di carattere prioritario sugli interventi negli Ospedali Psichiatrici Giudiziari (OPG) e nelle Case di Cura e Custodia (CCC) di cui all’Allegato C al DPCM 1° aprile 2008”.
o Intesa sul Programma Infrastrutture Strategiche, Allegato al Documento di economia e finanza, ai sensi dell’art. 10, comma 8, della legge 31 dicembre 2009, n. 196. “Programmare il Territorio, le Infrastrutture e le Risorse”.
o Intesa sugli Accordi di programma tra il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e le Regioni: Piemonte, Lombardia, Veneto, Liguria, Emilia Romagna, Toscana, Umbria, Marche, Molise, Campania, Puglia, Basilicata, Sicilia, Sardegna e la Provincia autonoma di Trento, ai sensi dell’articolo 11 comma 4 del D.L. 25/6/2008 n. 112, convertito con modificazioni dalla legge 6 agosto 2008 n. 133. Piano nazionale di edilizia abitativa.
o Parere sullo schema di decreto recante la disciplina delle modalita organizzative e procedurali per il conferimento l’attestazione della Medaglia al merito del turismo per la valorizzazione dell’immagine dell’Italia di cui all’art. 60 del decreto legislativo del 23 maggio 2011, n. 79, recante il “Codice della normativa statale in tema di ordinamento e mercato del turismo”.
o Parere sullo schema di decreto recante la disciplina delle modalita organizzative e procedurali per il conferimento della attestazione al merito del turismo per gli italiani all’estero, di cui all’art. 63 del decreto legislativo del 23 maggio 2011, n. 79, recante il “Codice della normativa statale in tema di ordinamento e mercato del turismo”.
o Parere sullo schema di decreto recante la disciplina delle modalita organizzative e procedurali per il conferimento delle attestazioni di eccellenza turistica nel settore alberghiero di cui all’art. 59 del decreto legislativo del 23 maggio 2011, n. 79, recante il “Codice della normativa statale in tema di ordinamento e mercato del turismo”.
o Parere sullo schema di decreto recante la disciplina delle modalita organizzative e procedurali per il conferimento delle attestazioni di eccellenza turistica nel settore enogastronomico e della ristorazione di cui all’art. 59 del decreto legislativo del 23 maggio 2011, n. 79, recante il “Codice della normativa statale in tema di ordinamento e mercato del turismo”.
o Parere sullo schema di decreto concernente le attestazioni denominate “Maestro di cucina italiana” e “Medaglia d’oro al merito del turismo per la valorizzazione dell’immagine dell’Italia”, di cui agli artt. 59 e 60 del D.Lgs. 79/2011.
o Acquisizione delle designazioni dei rappresentanti delle Regioni e degli Enti locali in seno al Comitato per l’indirizzo e il coordinamento delle attivita connesse alla sicurezza stradale.
o Parere sul decreto ministeriale recante “Criteri e modalita straordinarie di erogazione di contributi in favore delle attivita dello spettacolo dal vivo nell’anno 2012 nei comuni danneggiati dal sisma del 6 aprile 2009, in corrispondenza degli stanziamenti del Fondo unico per lo Spettacolo di cui alla legge 30 aprile 1985, n. 163”
o Intesa tra il Governo e le Regioni, le Province autonome di Trento e di Bolzano e le Autonomie locali, concernente la modifica dell’intesa sancita con atto rep. n. 101/CU del 7 ottobre 2010 come modificata ed integrata con atto rep. n. 61/CU del 7 luglio 2011, sulla ripartizione del “Fondo nazionale per le politiche giovanili di cui all’art. 19 comma 2 del decreto legge 4 luglio 2006, n. 223, convertito, con modificazioni, dalla legge 4 agosto 2006, n. 248, relativamente alla quota parte a livello regionale e locale”.

Successivamente, la Conferenza Stato Regioni, esaminera i seguenti punti:

o Intesa sullo schema di decreto recante “Svolgimento dei programmi di istruzione e formazione da effettuarsi nei Paesi di origine dei cittadini extracomunitari”.
o Parere sullo schema di decreto concernente la ripartizione delle risorse finanziarie alle Regioni per il sostegno alle scuole paritarie – rifinanziamento di interventi di cui all’articolo 2, comma 47, della legge 22 dicembre 2008, n. 203 (legge finanziaria 2009).
o Accordo sul documento relativo a “Caratteristiche e funzioni delle Strutture regionali di coordinamento (SRC) per le attivita trasfusionali”.
o Accordo sul documento relativo alla Rete nazionale per i trapianti.
o Parere sullo schema di decreto recante “Modifiche al decreto del Presidente della Repubblica 23 aprile 2001, n. 290 recante regolamento di semplificazione dei procedimenti di autorizzazione alla produzione, alla immissione in commercio e alla vendita di prodotti fitosanitari e relativi coadiuvanti
o Acquisizione della designazione di un rappresentante da inserire tra le candidature da proporre per la nomina a componente del Consiglio tecnico-scientifico dell’Agenzia Spaziale Italiana.
o Accordo sul Protocollo d’intesa tra Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali, Commissario ad acta, Regione Umbria e Regione Toscana per la gestione delle funzioni gia esercitate dall’Ente Irriguo Umbro-Toscano.
o Accordo sulle Linee programmatiche per un Piano di settore suinicolo.
o Intesa sullo schema di decreto ai sensi del punto 4 dell’intesa tra il Governo e le Regioni e le Province autonome del 27 luglio 2011, sul riparto delle risorse assegnate alle Regioni ai fini dell’esercizio delle funzioni amministrative loro trasferite ai sensi dell’articolo 2 del DPCM 11 maggio 2001.
o Intesa sullo schema di decreto concernente “Modifica del DM 3 agosto 2011, n. 5463, recante disposizioni nazionali in materia di riconoscimento e controllo delle organizzazioni di produttori ortofrutticoli e loro associazioni, di fondi di esercizio e programmi operativi”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.