GOVERNO-Sgombero MOI: Castelli,“Superiamo la retorica della ruspa, Torino un...

REGIONI-Export: Istat,  13,7 per cento dell’export nazionale dopo la...

13 marzo 2019 Comments Off on REDDITOI CITTADINANZA-Uncem: Bussone, deve essere ancorato al territorio Dalla home page

REDDITOI CITTADINANZA-Uncem: Bussone, deve essere ancorato al territorio

Lo abbiamo proposto due settimane fa senza avere risposte dal Ministero e lo ribadiamo oggi mentre si apre una settimana di lavori parlamentari che potrebbe essere decisiva per il “reddito di cittadinanza”: deve essere ancorato al territorio. L’Rdc deve consentire l’utilizzo delle somme mensili solo in alcuni esercizi commerciali, quelli di vicinato, quelli dei piccoli Comuni che maggiormente stanno soffrendo per la crisi e la concorrenza della grande distribuzione. Se così non sarà, si perderà una occasione per dare ossigeno ai piccoli esercizi, spesso con gestione famigliare, che nei Comuni montani sono ancoraggio della comunità. Il Governo deve avere il coraggio di mettere l’obbligo di acquistare con la carta del Reddito di cittadinanza solo in certi esercizi, individuando criteri, tipologia e localizzazione geografica, per evitare quelle risorse non restino sui territori, che invece molto ne avrebbero bisogno.

L’appello fatto da Uncem al Ministro Di Maio per ora non ha avuto risposte. “Tra le mille parole fatte attorno al reddito di cittadinanza – evidenzia il Presidente Uncem Marco Bussone – noi abbiamo fatto una proposta operativa. Per dare ossigeno ai territori e sostenere il commercio locale. Ci pare di grande buonsenso. Inoltre, le persone che beneficeranno di quei soldini erogati dello Stato devono essere vincolate, obbligate a svolgere dei lavori di pubblica utilità nei Comuni di residenza. Cogliere queste due opportunità, è per i territori una necessità che ribadiamo al Parlamento che si appresta a discutere il decreto sul reddito di cittadinanza”

Comments are closed.