MADE IN ITALY-Premi di Laurea del Comitato Leonardo: al...

FORMAZIONE-Seminario con Crediti Formativi: Acustica ed Energetica

6 giugno 2016 Comments Off on PMI-TMA Europe Annual Conference: accrescere la performance attraverso la cultura e i valori del Turnaround (lunedì 6 giugno 2016) News

PMI-TMA Europe Annual Conference: accrescere la performance attraverso la cultura e i valori del Turnaround (lunedì 6 giugno 2016)

Si svolge a Roma il 9-10 giugno presso il Grand Hotel Plaza la Conferenza Annuale di TMA Europe, sul tema “Accrescere la performance attraverso la cultura e i valori del Turnaround – Focus sulle PMI”. Con oltre 170 delegati da tutta Europa, la Conferenza Annuale TMA è l’evento leader in Europa per tutti gli esperti del Turnaround, investitori e professionisti della crisi d’impresa. Il tema dell’evento sarà affrontato con esperti e panel che si confronteranno sulle ultime tendenze, tecniche e strumenti per la ristrutturazione del debito nelle PMI, e sul ruolo dell’imprenditore nel processo di Turnaround.

IL PROGRAMMA. Particolare attenzione sarà dedicata alla cultura del Turnaround e ai fattori chiave per la comprensione della trasformazione aziendale, con la presentazione di case studies di successo nelle PMI degli Stati Uniti, e la condivisione di conoscenze maturate nell’implementazione di procedure di ristrutturazione e insolvenza in Europa.  Per il dettaglio del programma.

Enrica Maria Ghia, Presidente di TMA Italia, modererà la conferenza insieme a Jukka-Pekka Joensuu, ex Vice-President Relazioni Internazionali per TMA Global. Le piccole e medie imprese svolgono un ruolo essenziale nell’economia europea” – dice il Presidente di TMA Italia Enrica Maria Ghia – “Per questo abbiamo pensato di accendere i riflettori su questo importante segmento dell’imprenditoria, con speaker e dibattiti che si focalizzeranno soprattutto sulle opportunità di crescita e di potenziale profitto per l’intera comunità di investitori globali. La Conferenza Annuale TMA è un’occasione unica per incontrare colleghi, conoscere professionisti da tutta Europa e non solo, per discutere sulle sfide principali che le nostre economie stanno affrontando, in un clima che promuove il dibattito e la condivisione reciproca di esperienze, con un programma estremamente intenso e altamente formativo”.


Sono previsti panel sui seguenti temi:

  • Is the founding entrepreneur an asset or a liability in a turnaround process?
  • The Elephant in the room – how to measure and manage organisational culture – a leading indicator of financial performance
  • Shared Strategies: the firm, professionals, creditors
  • Can a qualitative approach bring quantitative results?
  • European NPL Resolution Efforts:  The hard task of cleaning up Europe’s banking systems
  • Restructuring Rules of the Road – Applicable Lessons from Across the Atlantic
  • Latest trends, techniques and tools for SME Debt Restructuring in the main Continental European jurisdictions
  • Equity cram-down and EU Harmonization

 

 

TMA Italia – Turnaround Management Association (Associazione per la Ristrutturazione di Impresa) è un’organizzazione internazionale non profit dedita ai temi delle ristrutturazioni aziendali e alla gestione del Turnaround. Attiva a livello internazionale, TMA è stata fondata nel 1988 a Chicago e dal 2008 è presente in Italia, con sede a Milano. TMA conta 10.000 professionisti operanti nel settore Turnaround, con competenze legali, di ristrutturazioni finanziarie o gestionali. L’associazione è un luogo incontro, informazione e confronto tra professionisti, per diffondere la cultura del Turnaround, divulgare la valenza sociale e gli effetti benefici del risanamento delle imprese presso l’opinione pubblica, le associazioni di categoria e le istituzioni. Ha lo scopo di promuovere alti standard etici e di pratica nel campo della ristrutturazione aziendale, creare sinergie fra gli associati e diffondere le best practice. TMA si propone di ottenere un riconoscimento di tipo europeo del ruolo dei suoi professionisti, anche attraverso qualificati percorsi formativi, e diventare interlocutore delle istituzioni per i processi di Turnaround e nelle fasi di stesura dei disegni di legge, come già avviene in molti Paesi. 

Comments are closed.