EVENTI – Bio and Bio: insetti utili

MADE IN ITALY: Zaia: nuove regole per garantire...

20 maggio 2009 Comments (0) News

PMI – Patto Europeo per una politica industriale e dell’innovazione

Un “patto” – secondo il documento, consultabile integralmente sui siti internet delle Organizzazioni – incentrato su alcuni punti chiave, tra cui: valorizzazione del sistema delle Pmi italiane ed europee quale naturale attore commerciale, politico e sociale a livello mondiale.”Pensare e agire innanzitutto in piccolo sviluppo delle politiche a sostegno della ricerca e innovazione, anche in materia di green economy; un piu facile Il miglioramento delaccesso al credito,il con lal’attivazione di una forma di contro-garanzia europea dei consorzi fidi e lo sblocco dei fondi Bei con destinazione prioritaria e diretta alle Pmi; accelerazione dei tempi di pagamento da parte delle pubbliche amministrazioni e riduzione – nella misura del 25% ed entro il 2012 – degli oneri burocratici ; revisione delle aliquote Iva a sostegno delle attivita ad alta intensita di manodopera, dell’offerta turistica italiana e la possibilita di una fiscalita di vantaggio per il Mezzogiorno; riduzione degli oneri amministrativi in materia ambientale attraverso la semplificazione dell’apparato regolatorio; realizzazione di una maggiore concorrenza del mercato interno con il perseguimento di una effettiva liberalizzazione dei servizi energetici; rafforzamento delle politiche in materia di infrastrutture, trasporti e logistica; modernizzazione del mercato del lavoro e della formazione con l’introduzione di nuove dosi forme di flessibilita regolata a sostegno dell’occupazione; inserimento del terziario (commercio, turismo e servizi) nei programmi per la Ricerca e l’Innovazione; adozione di politiche improntate alla valorizzazione del capitale umano e dell’istruzione.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.