LAVORO-AnsaldoBreda: Pistoia, garantire centralità polo

FEDERALISMO-Cdm: ok fondi per aree sottoutilizzate

19 maggio 2011 Comments (0) Dalla home page

PMI- Franchising: è business. E non si parte da zero!

Venerdi 20 e sabato 21 maggio al Palazzo dei Congressi di Roma si svolge la nona edizione del RomExpo Franchising promosso dalla FIF – Federazione Italiana Franchising (Confesercenti), punto di riferimento degli operatori che coinvolge anche il mondo della consulenza, banche, assicurazioni e associazioni di categoria per discutere di business e creare opportunita, con focus sul workshop “Franchising: una opportunita per lo sviluppo d’imprese e per l’occupazione” che si propone di analizzare e dialogare insieme a FIF-Confesercenti, Assofranchising, Confimprese, Invitalia, Italia Lavoro e Ministero dello Sviluppo economico sul futuro del franchising inteso come settore di potenziale sviluppo per l’affermazione e crescita delle imprese e dell’occupazione.

“Da un’analisi del settore risulta che nonostante la crisi economica i dati sono ancora positivi ed in controtendenza – ha dichiarato Patrizia De Luise, presidente FIF-Confesercenti – il sistema del franchising, infatti, rappresenta un volano per l’economia, e, in particolare, per il commercio. Un settore che vale 20 miliardi l’anno di fatturato, in particolare, in Italia sono presenti 922 marchi, 50.000 punti vendita, con 160.000 persone occupate. Il RomExpo – ha aggiunto la De Luise – avra come obiettivo principale la diffusione della cultura d’impresa, e non mancheranno occasioni di dibattito e riflessione utile a chi opera nel settore”. Il franchising rappresenta, infatti, un’occasione per giovani e donne che vogliono fare impresa perche da la possibilita di avviare in modo semplice un’attivita senza partire “da zero” attraverso la dimensione di Pmi.

Al seminario, che sara anche un’occasione di incontro tra domanda e offerta, partecipano: Patrizia De Luise, presidente FIF-Confesercenti, Mauro Bussoni, vicedirettore Generale Confesercenti, Fabio Armeni, assessore Risorse Umane Regione Lazio, Marco Maceroni, dirigente Divisione XXI Direzione Generale Mercato Ministero Sviluppo economico, Marella Botto, Occupazione e Sviluppo Economico Italia Lavoro, Lina D’Amato, responsabile Sostegno Politiche Occupazionali Invitalia, Francesco Montuolo, executive vicepresidente Confimprese, Gianni Perbellini, vicepresidente Assofranchising, Maria Raffaela Croci, dirigente Divisione XXI Direzione Generale Mercato Ministero Sviluppo economico.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.