TURISMO – Conferenza nazionale: grazie a Brambilla, quest’anno ha...

PROFESSIONI – Colap: Lupoi, rilanciare la sfida per la...

12 ottobre 2010 Comments (0) News

PMI – Crsi: Marzano (Cnel), infrastrutture e microcredito per creare nuovi posti di lavoro

Per rilanciare l’occupazione e importante che i Governi mettano in campo investimenti urgenti nelle infrastrutture, aiuti alle piccole e medie imprese e incentivi al microcredito. Lo ha detto il presidente del Cnel, Antonio Marzano nel suo intervento a Cotonou in Benin, dove presiede il vertice dei Consigli economico sociali africani. “La creazione di posti di lavoro – ha sottolineato Marzano – e una priorita e servono proposte concrete per far fronte alla crisi occupazionale mondiale che lo scorso anno ha colpito piu di 200 milioni di persone”. L’impegno piu urgente e dare attuazione al Patto globale per l’occupazione, varato dall’Organizzazione Internazionale del Lavoro nel 2009 con l’obiettivo di orientare le politiche nazionali e internazionali a stimolare la ripresa economica, a creare occupazione, a proteggere i lavoratori e le loro famiglie.

“Per contrastare gli effetti della crisi economica mondiale – ha detto il presidente del Cnel – sono state stanziate piu risorse a vantaggio degli istituti finanziari di quanto sia stato speso per salvaguardare l’occupazione e i sistemi di protezione sociale. Gli aiuti ai Paesi africani piu poveri si sono ridotti drasticamente, la situazione sociale si deteriora, crollano le esportazioni e gli investimenti esteri diretti, si riducono le rimesse degli immigrati”. Per Marzano a questa situazione si dovrebbe rispondere con un’azione coordinata tra le diverse istituzioni internazionali (Fmi, Banca Mondiale, Omc, Oil, Psnu) e una maggiore cooperazione per ristabilire un clima di fiducia, mentre a livello dei singoli stati sono necessari investimenti in infrastrutture e piu stimoli per la creazione di imprese, anche attraverso la microfinanza.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.