ROMA CAPITALE – Cdm: ordinamento approvato definitivamente

ECONOMIA – Salone del risparmio: attesi domani 1600 studenti...

18 aprile 2013 Comments (0) News

PMI – Agenzia per le imprese di Confartigiato: via libera del Mise. Veneto, Marche, Lombardia e Lazio prime sedi operative

La prima Agenzia per le imprese promossa da Confartigianato per facilitare e snellire lo svolgimento di adempimenti burocratici per le Pmi aprira le sue sedi territoriali in Veneto, Marche, Lombardia e Lazio. Il via libera del Mise – che diventera operativo nei prossimi giorni – e stato annunciato oggi, giovedi 18 aprile dal ministro dello Sviluppo economico Corrado Passera alla Convention Servizi dell’associazione di categoria.

Le Agenzie per le imprese, previste dalla legge n. 133 del 2008 e successivamente disciplinate dal regolamento n. 159 del 2010, sono organismi privati che possono svolgere direttamente attivita amministrative di competenza dei Comuni, previa autorizzazione rilasciata dal ministero dello Sviluppo economico, dietro proposta delle Regioni territorialmente competenti.

Gli imprenditori potranno cosi rivolgersi direttamente alle Agenzie per depositare, ad esempio, tutta la documentazione necessaria per avviare, trasformare, trasferire o chiudere l’attivita di impresa. Le Agenzie verificheranno la regolarita della documentazione e rilasceranno un attestato che, a seconda dei casi, consentira alle imprese l’avvio immediato delle attivita o, comunque, una significativa riduzione di tempi e costi per l’espletamento delle procedure.

“L’avvio, nelle scorse settimane, dell’Agenzia per le imprese curata da Confcommercio, e oggi l’iniziativa di Confartigianato sono un esempio significativo di come la collaborazione tra Governo e associazioni di categoria possa semplificare concretamente la vita delle piccole e medie imprese” ha dichiarato il ministro dello Sviluppo economico Corrado Passera. “Siamo sulla strada giusta – ha continuato – e per questo auspico che nei prossimi mesi numerose Agenzie per le imprese si diffondano sul territorio nazionale. Il nostro grazie oggi va, oltre a Confartigianato, alle Regioni che hanno lavorato con noi e dato concreta attuazione ad uno strumento di semplificazione atteso e importante” ha concluso Passera.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.