MADE IN ITALY – Vino: Vinitaly International sbarca a...

INTERNAZIONALIZZAZIONE – Bilancia commerciale: Calenda, unico vero volano ripresa...

16 luglio 2014 Comments (0) News

NOMINE – Regus: Emanuele Arpini nominato Sales & Marketing Director per Italia e Malta

Regus, fornitore globale di soluzioni flessibili per l’ufficio, annuncia la nomina di Emanuele Arpini nel ruolo di Sales e Marketing director per l’Italia e Malta.

Nella sua funzione, Arpini ha la responsabilita di rafforzare la presenza di Regus sul mercato italiano, dove l’azienda gestisce 14 business center in 4 citta (Milano, Torino, Roma, Napoli) e di attivare strategie di marketing per favorire l’importante crescita che l’azienda ha pianificato sul nostro territorio.

Laureato in Economia e Commercio all’Universita Bocconi di Milano, Emanuele Arpini, 39 anni ha maturato significative esperienze in ambito marketing e commerciale in Microsoft e in aziende internazionali nei settori dell’energia e delle telecomunicazioni, porta con se importanti competenze nel mondo del digital marketing e dei social media.

“La visione innovativa di Regus sulla gestione e organizzazione dei luoghi di lavoro in modo flessibile ed efficiente – dichiarato Emanuele Arpini – rappresenta in molti casi una vera opportunita per le imprese. Con l’esperienza acquisita in oltre 25 anni, riteniamo di poter offrire alle aziende un supporto importante nei loro processi evolutivi verso il lavoro agile, soprattutto in una fase economica caratterizzata da una particolare attenzione ai costi.”

Regus e il fornitore mondiale di soluzioni per ambienti di lavoro. La sua rete composta da oltre 2.000 business center dislocati in 750 citta e 102 Paesi offre spazi di alta qualita, pratici e completamente attrezzati sia per pochi minuti che per piu anni. Aziende come Google, Toshiba e GlaxoSmithKline scelgono Regus per lavorare in modo flessibile e assicurare maggiori possibilita di successo alle proprie attivita.
Il segreto del lavoro flessibile e la praticita: e per questo che Regus continua ad aprire centri ovunque i suoi 1,5 milioni di soci abbiano bisogno di supporto: centri cittadini, distretti suburbani, centri commerciali e outlet, stazioni ferroviarie, stazioni di servizio in autostrada e persino centri sociali.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.