ENERGIA-Non solo lampadine: Midori,5 consigli per ridurre i consumi...

INNOVAZIONE- WST-Show, prima Fiera del Turismo e Accessibile, interfaccia...

13 settembre 2018 Comments Off on MOBILI-CALIA ITALIA PROTAGONISTA AL 24° CHINA INTERNATIONAL FURNITURE EXPO DI SHANGHAI Shanghai, 11-14 Settembre 2018 Commerciale

MOBILI-CALIA ITALIA PROTAGONISTA AL 24° CHINA INTERNATIONAL FURNITURE EXPO DI SHANGHAI Shanghai, 11-14 Settembre 2018

 Calia Italia, azienda leader nella produzione di mobili imbottiti Made in Matera, partecipa alla 24° China International Furniture Expo in corso a Shanghai, Pudong– dall’ 11 Settembre fino al 14 Settembre.

La China International Furniture Expo, meglio conosciuta come Furniture China, è una delle fiere di settore B2B più importanti del mondo con oltre 100.000 visitatori coinvolti ogni anno. L’esibizione si svolge presso il National Exhibition & Convention Center (Shanghai, Pudong), in uno spazio di oltre 400.000 mq.  e vanta la presenza di oltre 2000 marchi provenienti dall’industria di vari settori tra cui mobili per la casa, homedecor, hometextile, mobili per esterni, mobili per ufficio, mobili commerciali, mobili per alberghi, macchinari per mobili.

Calia Italia è presente –  PAVILION E 2_STAND C 20 – con un allestimento ideato e progettato dall’arch. Saverio Calia, Direttore Generale Marketing e Sviluppo – contraddistinto dalla ricercatezza dei materiali, illuminazioni decorative e affascinanti pannelli scenografici.

Il concept rappresenta il simbolo dell’eccellenza maturata dall’azienda nel settore degli imbottiti in oltre 50 anni di storia, incorporando design, artigianalità e l’innovazione. Una passerella centrale in parquet scuro, disposta obliquamente, conduce all’interno dello spazio espositivo e si congiunge ad un setto verticale, anche questo in legno wengè, che funge da reception. Il pavimento è realizzato in lastre di Cembonit che, con il loro effetto cemento, creano un suggestivo contrasto materico. Due estese vetrate autoportanti circondano perimetralmente lo stand ed ospitano al loro interno composizioni di fiori e piante per immergersi in un ambiente armonico e rilassante.

I visitatori potranno apprezzare le nuove collezioni e i prodotti iconici, top di gamma, di Calia Italia: divani, sedute e poltrone, delle collezioni Belle Epoque; Romeo; Modula; Tango; Matheola; Poli; Privè che riflettono e rappresentano la continua evoluzione dell’offerta dell’azienda e incarnano l’attitudine di Calia Italia di essere espressione del Made in Italy in Matera.

Inoltre, nel corso della manifestazione, si è tenuta un’importante convention dedicata al settore del mobile imbottito “Made in Italy”, leader indiscusso per qualità e creatività, rappresentante dell’eccellenza italiana nel mondo. Giuseppe Calia – Direttore Generale Amministrazione e Vendite – e Saverio CaliaDirettore Generale – Marketing e Sviluppo di Calia Italia sono stati voluti nel panel dei relatori come testimoni ed esempio virtuoso di azienda di successo che opera nel settore, rappresentante dell’eccellenza “Made in Italy”.   

 

Giuseppe Calia – Direttore Generale Amministrazione e Vendite di Calia Italia – è intervenuto commentando i progetti futuri dell’azienda: “Il mercato Cinese, oramai non più considerabile come emergente, rappresenta una enorme opportunità commerciale per la Calia Italia. Vogliamo continuare, grazie anche alla partnership con la De Rucci, ad essere sempre attenti ai bisogni dei nostri clienti in qualsiasi parte del mondo vogliano “stare comodi per riposarsi, chiudere gli occhi e sognare” sui nostri divani. La mission di Calia Italia, “Far star bene la gente”, non ha confini spazio – temporali per cui ieri, oggi ed in futuro continueremo a lavorare, insieme alla De Rucci, per trasferire benessere e relax, con prodotti di design accessibili e democratici realizzati con cura e attenzione da oltre 50 anni.”

 La presenza di Calia Italia a questa importante Fiera di settore in Asia conferma così l’interesse e l’attenzione dell’azienda verso il mercato asiatico sempre più attento e ricettivo verso i brand del design italiano e della qualità del “Made in Italy”.

Comments are closed.