RETAIL-Local Marketing: seminario “Local Strategy Live” a Bologna...

RIFIUTI-Eurven: ogni mese sottratti alla discarica 27 milioni di...

2 novembre 2016 Comments Off on MADE IN ITALY-Ariadne per il turismo di nuova generazione: il nuovo portale di Marina di Portisco promosso dall’Università di Genova Commerciale

MADE IN ITALY-Ariadne per il turismo di nuova generazione: il nuovo portale di Marina di Portisco promosso dall’Università di Genova

Presentato il portale di Marina di Portisco che unisce la promozione del territorio al sistema di booking degli ormeggi, alla vendita dei servizi ed alle informazioni utili ai turisti nautici.

Dopo il primo anno on line Marina di Portisco tira le somme del suo nuovo portale (http://www.marinadiportisco.it/). Il sito, realizzato secondo le più recenti ed evolute concezioni, accoglie al proprio interno tutte le informazioni necessarie ai diportisti, la promozione del territorio costiero e dell’entroterra ed un sistema di acquisto on line degli ormeggi e dei servizi portuali.

0cc0c9be-a5c8-4061-a024-a1d84ae36f4d-large

Il portale è stato progettato e realizzato da Ariadne – società italiana di Web Engineering focalizzata da anni sullo sviluppo di portali complessi e sull’integrazione di contenuti, processi e applicazioni. Per questo Marina di Portisco, società del gruppo Invitalia, ha scelto Ariadne, affidandole il compito di creare un portale meglio intercettabile sul web, con architettura, linguaggi grafici e testuali adeguati agli standard del turismo moderno, capace di integrare in modo funzionale l’acquisto online di ormeggi e servizi. L’interfaccia del sito, inoltre, si adatta a tutti i devices e garantisce una fruizione ottimale per più comuni dispositivi, come smartphone e tablet.

“In un solo anno – dichiara Vasco De Cet, Marina Program Manager di Portisco – i visitatori sono aumentati del 71% e la media delle pagine visitate è cresciuta del 25%, attestandosi ad oltre 3 per sessione. Non solo: la durata media delle sessioni è cresciuta del 67%, confermandosi oltre i due minuti. Il 10% circa delle prenotazioni e dei relativi pagamenti, inoltre, arriva on-line. E, secondo le nostre stime, questi numeri sono destinati a crescere. Dal punto di vista dei ricavi, poi, possiamo affermare che il 57% dei nostri profitti arriva dall’estero. In questi mesi abbiamo svolto un’intensa campagna di indicizzazione e remarketing del nostro sito sul principale motore di ricerca. A questo si è aggiunta anche una partnership con un importante web-magazine di settore in ciascuno dei 5 mercati europei per noi più rilevanti, Italia compresa ovviamente. Ad oggi siamo davvero molto soddisfatti”.

Il sito si completerà con la prossima integrazione di ulteriori servizi e applicazioni come l’acquisto online di merchandise e una sezione dedicata all’incrocio tra domanda ed offerta di barche, posti barca, lavoro nel settore e a bordo degli yachts, affitto di case per vacanza.

La soluzione scelta da Ariadne. Il portale è stato realizzato da Ariadne con la progettazione UX e Visual Design di un’agenzia partner. La sezione di booking degli ormeggi è stata creata, invece, grazie all’integrazione con Navis3, un software specifico per la gestione dei porti turistici. All’interno del sito è presente una mappa interattiva delle rotte realizzata su SWG.

L’Università di Genova “promuove” il portale di Marina di Portisco. La Facoltà di Economia ha proposto anche in contesti accademici internazionali, tra il 2013 ed il 2016, l’unico studio sulla qualità della comunicazione web di un campione esteso di porti turistici italiani e del Mediterraneo. L’analisi scientifica si è basata sia sulla quantità delle informazioni fornite, sia sulla base della qualità, sia della loro gestione. É chiaramente emerso che per essere uno strumento utile ed efficace il sito di un porto turistico dovrebbe dare informazioni di carattere tecnico e pratico: condizioni meteo aggiornate in tempo reale, servizi offerti, costi e modalità di pagamento, informazioni su eventi e territorio, possibilità di acquistare beni e servizi, ecc. In questa ottica il sito di Marina di Portisco é stato valutato con criteri scientifici al livello piú alto dei porti nel mondo usati come benchmark per la ricerca.

 

Comments are closed.