PMI-Cloud Computing: vantaggi e preoccupazioni

AGRICOLTURA-Senato: Fima in audizione,non illudere i giovani

21 ottobre 2013 Comments (0) Dalla home page

MADE IN ITALY-Moda: al via il primo Gran Galà internazionale

Un evento riservato a tutto il comparto della moda “Made in Italy”, finalizzato a far conoscere i “nostri talenti”, le produzioni di tutte le nostre imprese piccole e medie, fashion designer, giovani stilisti creativi emergenti e stilisti affermati, un progetto che possa creare un palcoscenico prestigioso nel quale le piccole aziende italiane di Moda possano rendersi ambasciatori di una delle nostre principali risorse. Cosi l’ha descritto il segretario generale dell’Istituto Diplomatico Internazionale 8idi) Mauro Broda, riferendosi al Gran Gala della Moda Italiana, una vera vetrina Internazionale della moda italiana che intende far conoscere al mondo design e creativita, con l’intento particolare di valorizzare sui mercati mondiali l’artigianato italiano apportatore di quei valoridi creativita e di manualita che “tutto il mondo ci invidia”.

Il primo Gran Gala della Moda Italiana nel mondo e organizzato dall’Organizzazione Internazionale Commercio Estero – Oice, istituzione del Dipartimento per l’Internazionalizzazione delle aziende dell’Istituto Diplomatico Internazionale, in collaborazione con la Camera della Moda Calabria, Donna Impresa Magazine, Fashion Biz, Imprese del Sud. Si parte da Malta il il 14/15 dicembre con replica nelle principali citta del mondo. L’Oice vuole rendere partecipi della manifestazione le associazioni di categoria, le accademie della moda, le amministrazioni territoriali, gli enti camerali e quanti vorranno sostenere l’evento con la propria sponsorizzazione.

Con questa manifestazione, l’Oice vuole proporre al mondo la grande qualita dei prodotti moda italiani e dare alle aziende una concreta opportunita di realizzare praticamente i loro progetti di internazionalizzazione. La proposta e per le firme storiche, ma anche per le nuove realta creative e produttive, con il particolareproposito di salvaguardare il “Made in Italy” artigianale.

Il fare rete d’impresa, realizzata con la formula associativa, propria delle strategie di internazionalizzazione dell’Oice, abbattera notevolmente i costi permettendo anche alle piccole imprese dipartecipare al progetto.

Accanto a questo progetto specifico, l’Oice mettera in atto i sui specifici strumenti promozionali come gli show room permanenti della rete “Italia For World”, negozi temporary store che potrannoessere utilizzati anche come futura piattaforma distributiva delle merci peressere vendute direttamente ai grossisti ed importatori dell’area interessata.

Come sempre per le aziende che lo chiederanno, l’Oice potra assicurare, come dopo evento, il servizio di assistenza come ufficio estero in outsourcing.

Per restare in contatto:https://www.facebook.com/oice.organizzazionecommercioestero

Per saperne di piu:http://www.idi-international.org/

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.