LAVORO – Formazione: corso di segretaria di studio medico...

IMPRESE – Valutazione rischi: fino a 10 dipendenti è...

12 febbraio 2013 Comments (0) News

MADE IN ITALY – Fusione: i krumiri di Bistefani al gruppo Bauli

Si e concluso l’iter che ha portato all’accordo di fusione tra due grandi gruppi alimentari italiani: Bauli e Bistefani. La notizia dell’acquisizione da parte del Gruppo Bauli dell’azienda dolciaria Bistefani dei fratelli Viale, gruppo dolciario piemontese celebre per i suoi krumiri. L’operazione consente di mantenere nel nostro Paese un pezzo importante del Made in Italy, dando vita ad un gruppo da 500 milioni di fatturato e 1.100 addetti.
Il Gruppo Bauli ha garantito la completa integrita dei posti di lavoro esistenti e ha preannunciato un potenziamento del polo produttivo di Villanova, dove Bistefani ha finora concentrato la sua attivita. Gia da ieri lunedi 11 febbraio, e iniziato il passaggio di consegne tra le due proprieta, la vecchia e la nuova, che a Motta, Alemagna, Bauli, Tartufone e Doria unisce ora anche Buondi, Girella, Yo-Yo e Ciocori. Oltre, appunto, ai krumiri, i biscotti ‘a manubrio’, la forma dei baffi di Vittorio Emanuele II, il primo re d’Italia morto nello stesso anno in cui nasceva la loro ricetta, il 1878.

Prima di stilare il piano industriale del nuovo gruppo, e dare vita alle nuove sinergie, Bauli dovra verificare gli assetti organizzativi interni. Le sinergie, comunque, saranno notevoli e permetteranno alla multinazionale veneta di destagionalizzare la sua produzione, per meta legata ai prodotti (panettoni e colombe) da ricorrenza.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.