MADE IN ITALY-Sostenibilità: tech Airbank per Yamaha

SPORT-Attrezzature a Sochi: l’innovazione parla italiano

10 febbraio 2014 Comments (0) Dalla home page

MADE IN ITALY-Fiere di Parma: accordo con Assocarni

L’accordo con Assocarni si inserisce nella nostra strategia complessiva che e quella di valorizzare Cibus e Cibus Tec, due fiere d’eccellenza della produzione italiana in grado di dialogare con l’industria nazionale e con il gotha della distribuzione nazionale ed estera. Cosi Antonio Cellie, ceo di Fiere di Parma commentando l’accordo siglato con l’associazione dell’industria italiana delle carni che prevede per il 2014 una collaborazione sinergica su due manifestazioni fieristiche: “Cibus” e “Cibus Tec – Food Pack”.

Assocarni aderisce a Confindustria e Federalimentare quale unica associazione di categoria di rappresentanza dell’industria della carni bovine, equini ed ovine (macellazione, selezionamento, lavorazione, trasformazione e commercio). Presidente di Assocarni e Luigi Cremonini, del gruppo Cremonini/Inalca.

L’accordo tra Fiere di Parma e Assocarni va ad aggiungersi ad altre intese strategiche raggiunte da Fiere di Parma negli ultimi anni: da Federalimentare a Ucima/Confindustria (Unione Costruttori Italiani Macchine Automatiche per il Confezionamento e l’Imballaggio), da Fiera di Colonia – Anuga a Fiera di Francoforte, da Senaf – Tecniche Nuove (organizzatore fieristico privato leader in Italia) ad Apc (Associazione Produttori Caravan e Camper).

foto_ingresso_defA “Cibus 2014” (a Parma dal 5 all’8 maggio), Assocarni sara presente con uno stand collettivo dove esporranno i loro prodotti una serie di industrie delle carni associate. La collaborazione proseguira nella fiera “Cibus Tec – Food Pack” (a Parma dal 28 al 31 ottobre 2014) dove Assocarni organizzera un convegno al “Meat Day” sulle tematiche del settore della lavorazione ed il confezionamento delle carni e vari seminari al “Tecno Meat” sui preparai a base di carne e sui salumi.

Un quartiere fieristico di trecentomila metri quadrati al centro dei poli della grande attivita produttiva del Nord e del Centro Italia: questa la carta d’identita di Fiere di Parma, che organizza manifestazioni di rilevanza internazionale tra cui spiccano quelle per i settori: alimentare, food processing, antiquariale, plein air. Dal felice connubio tra competenze fieristiche ed idee imprenditoriali sono nate manifestazioni leader come Cibus, che negli anni ha sostenuto e valorizzato l’industria alimentare italiana nel mondo; Cibus Tec, vetrina privilegiata della meccanica e dell’impiantistica alimentare; Mercanteinfiera , Gotha, Emporium e Bagarre, geniali intuizioni, che negli anni hanno saputo dare dignita e dimensione professionale al comparto dell’antiquariato inaugurando mode e varando stili di vita, oltre che inventare modernariato e vintage.

L’Assocarni e nata nel 1983. Le aziende associate rappresentano i principali macelli italiani, nonche i maggiori impianti di sezionamento, lavorazione, trasformazione e commercializzazione delle carni.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.