MADE IN ITALY – Emilia Romagna: 32 buyers del...

IMPRESE – IT: da Confcommercio il premio per l’innovazione...

7 marzo 2011 Comments (0) News

MADE IN ITALY – Bulgari: entro l’anno saranno francesi gioielli e orologi

Eccesso di rialzo per Bulgari (+61% il rialzo teorico) dopo l’accordo con la francese LVMH, che – in osservanza degli obblighi di legge previsti dalla Borsa italiana – prevede il passaggio del controllo al gruppo francese e il lancio di un’Opa a 12,25 euro per azione sulla casa italiana. Nel dettaglio – si legge sul sito di Borsa italiana – LVMH emettera 16,5 milioni di azioni in concambio dei 152,5 milioni di azioni attualmente detenute dalla famiglia Bulgari, diventando primo azionista, con una quota pari al 50,43%.

“L’operazione consentira a LVMH e a Bulgari di cogliere ulteriori possibilita di sviluppo in Europa, Asia, e nelle Americhe e di conseguire un posizionamento unico nei settori dell’orologeria e gioielleria, offrendo al gruppo Bulgari l’opportunita di cooperare con altri marchi di LVMH”, si legge nella nota. Per quanto riguarda le cariche – informa sempre Borsaitaliana.it, Paolo e Nicola Bulgari resteranno, rispettivamente, presidente e vicepresidente del consiglio di amministrazione della societa romana. La famiglia Bulgari, inoltre, potra nominare due membri nel board di LVMH e Francesco Trapani, amministratore delegato di Bulgari, entrera nel comitato esecutivo di LVMH, assumendo, a partire dal secondo semestre 2011 anche la direzione di tutte le attivita “Orologeria – Gioielleria” del gruppo francese. L’intera operazione dovrebbe concludersi entro la fine dell’anno. ( Nella foto, il francobollo emesso il 24 aprile del 2009 da Poste Italiane per festeggiare i 125 anni della famosa casa: infatti, il primo negozio Bulgari e stato aperto a Roma nel1884 dal fondatore Sotirio Bulgari).

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.