PARLAMENTO – Nuovi eletti: insediamento previsto per il 15...

CRISI – Imprese: in 4 anni bruciati quasi 500...

25 febbraio 2013 Comments (0) News

GIUSTIZIA – Mediazione: Cassazione, possibile l’azione collettiva contro il fisco

Azioni collettive contro il fisco? Da oggi e possibile. A sentenziarlo e la Cassazione con la sentenza n. 4490/2013. Si apre una nuova opportunita di lavoro per i giovani mediatori che oltre a mediare per singoli contribuenti da oggi hanno la possibilita di mediare in controversie tributarie collettive, per le quali e previsto un solo avvio di procedura di mediazione da effettuare prima dell’inizio del procedimento. Lo ha reso noto l’Anpar (Associazione nazionale per l’arbitrato e la mediazione).

Perche arrivare al processo tributario prima di attivare la mediazione che per importi fino a 20mila euro e obbligatoria? E’ da tempo che l’Anpar ha invitato i contribuenti a fidarsi dei “mediators tax” iscritti al proprio organismo, prima di adire il processo tributario vero e proprio. Ma c’e di piu sono tanti i professionisti aderenti alla Federprofessioni in grado di procedere alla presentazione, discussione e rappresentanza nel processo tributario a costi molto vantaggiosi.

Per la Suprema Corte non esistono regole che vietano il cumulo dei ricorsi (“quando tra le richieste da avanzare al fisco vi sia una connessione per l’oggetto o per il titolo oppure quando la decisione dipende, totalmente o parzialmente, dalla soluzione di identiche questioni)”. Con questa motivazione e stata cosi accolta l’istanza avanzata da diversi contribuenti, che si erano uniti per impugnare cartelle di pagamento relative allo stesso tipo di tributo.

“I vantaggi per i contribuenti sono evidenti – ha spiegato Giovanni Pecoraro presidente dell’Anpar – Presentando un avvio di procedura di mediazione e/o successivo ricorso unico per piu cartelle, i contribuenti potranno notevolmente abbattere i tempi della risoluzione della controversia e/o i costi di giustizia per l’eventuale procedimento ai sensi della legge 546/1992″.

Per informazione telefonare 089.27.47.99 o inviare info a segreteria@anpar.it.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.