IMPRESE – Incentivi: Mise, riforma operativa con 600 mln....

LAVORO NERO – Extracomunitari: il reato di immigrazione...

14 marzo 2013 Comments (0) News

TURISMO-Emilia Romagna: una porta aperta verso i Balcani

Uno stand istituzionale alla fiera internazionale del turismo Place2Go come ultima tappa del progetto “La filiera del turismo: la cooperazione tra Emilia-Romagna e Marche con Albania, Croazia e Montenegro”.

Dal 15 al 17 marzo l’Azienda Speciale della Camera di Commercio di Modena, Unioncamere regionale, la Scuola Alberghiera di Serramazzoni e il Forum delle Camere di Commercio dell’Adriatico e dello Ionio rappresenteranno Emilia-Romagna e Marche alla fiera internazionale del turismo Place2Go di Zagabria, giunta quest’anno alla sua seconda edizione.

Si tratta dell’ultima tappa del progetto “La filiera del turismo: la cooperazione tra Emilia-Romagna e Marche con Albania, Croazia e Montenegro” , sostenuto dal Ministero dello Sviluppo economico, promosso da Unioncamere Nazionale e coordinato dal Promec – Azienda speciale della Camera di commercio di Modena, allo scopo di rafforzare la cooperazione in ambito turistico tra l’Italia e l’area dei Balcani Occidentali.

Lo stand istituzionale sara gestito dal gruppo di coordinamento del progetto, composto da Promec, Unioncamere Emilia-Romagna, il Forum delle Camere di Commercio dell’Adriatico e dello Ionio e dalle Camere di commercio di Durazzo, Podgorica e Rijeka.

Durante la manifestazione saranno organizzati una conferenza stampa, una presentazione gastronomica dei prodotti tipici regionali guidata dagli chef della Scuola Alberghiera di Serramazzoni ed eventi di networking.

Nell’ottica di una condivisione di esperienze professionali, avvio di nuove possibili collaborazioni e sviluppo della promozione territoriale, si svolgera anche un workshop, al quale parteciperanno 10 operatori emiliano-romagnoli e marchigiani, tra tour operator, fondazioni culturali, amministrazioni locali, insieme alle controparti provenienti da Croazia, Montenegro e dell’Albania.

Per informazioni, contattare Anna Bevilacqua, e-mail anna.bevilacqua@mo.camcom.it, o Anna Daniela Mazzali, anna.mazzali@mo.camcom.it, referenti del progetto presso Promec – Camera di Commercio di Modena (tel. 059 208560/270).

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.