EDILIZIA – REbuild: 17-19 settembre, obiettivo riqualificare

LAVORO – Emersione irregolari: dal 7 settembre 1.000 euro...

11 settembre 2012 Comments (0) News

CRISI – Pil: Adiconsum, detassazione e concertazione per rilancio consumi e Paese

Il calo del Pil registrato dall’Istat nel II trimestre dimostra come, purtroppo, soluzioni unicamente finanziarie e fiscali (aumento accise, Imu, ecc.) non fanno uscire il Paese dal tunnel. Lo ha dichiarato Pietro Giordano, segretario g enerale Adiconsum.

“Bisogna invertire l’attuale trend – ha continuato Giordano – non si puo continuare con la cultura fiscale dei ragionieri che fa aumentare il gettito fiscale nel breve periodo, ma sul lungo periodo abbassa la produzione e contrae i consumi. E tempo di ridurre le tasse sulle buste paga dei lavoratori dipendenti e pensionati”.

“Ed e tempo anche – ha aggiunto Giordano – che il Governo Monti convochi tutte le parti sociali, come sembra stia cominciando a fare, perche soltanto un grande Patto sociale, che abbia al centro la concertazione puo rilanciare la produzione ed i consumi del Paese. Basta con i poteri forti e le lobby che non vogliono la concertazione, preferendo trattative private, che non portano coesione sociale e non portano da nessuna parte. Adiconsum – ha rimarcato il segretario generale – chiede il rilancio dell’economia reale, cioe dell’industria manifatturiera e dei servizi.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.