FISCO – Superbollo: per le auto potenti è da...

FISCO – Riforma: tagli agevolazioni per imprese e famiglie....

18 ottobre 2011 Comments (0) News

FISCO – Verifica: spesso per le Pmi è l’anticamera della chiusura

Spesso, una verifica fiscale puo rappresentare per le imprese l’anticamera della chiusura. Lo ha rivelato il 2° rapporto semestrale del Contribuente 2011, curato dall’Associazione Contribuenti Italiani, secondo cui solo un’impresa su due, ovvero il 53,2%, riesce a sopravvivere a un controllo di carattere fiscale; lo scorso anno ci riusciva quasi il 70%.

Ma nel 2010 non c’era la crisi finanziaria globale ( anche se si facevano i conti con quella del 2008) e non c’erano ancora tutte le manovre e manovrine economiche che hanno inciso pesantemente sui bilanci delle famiglie e degli imprenditori. A fare le spese della gravissima situazione, sono state le piccole imprese che volenti o nolenti si trovano a pagare tasse anche se guadagnano poco o nulla.

E’ il caso delle spese fisse per i contributi pensionistici dei titolari dell’impresa e dei dipendenti, spese che incidono sulle uscite dell’impresa anche se si ha una posizione Iva a credito. Dallo studio dell’Associazione dei Contribuenti e emerso, infatti, lo stato di debolezza delle imprese italiane, fatte prevalentemente da piccole aziende, che non riescono a fronteggiare contemporaneamente due eventi straordinari: la crisi economica e l’accertamento fiscale.

Secondo il 2° Rapporto semestrale del Contribuente 2011, anche le richieste di rateizzazioni del pagamento delle imposte sono cresciute: in due anni le richieste sono passate da 800 mila a 1 MLD e l’importo delle imposte rateizzate e cresciuto da 12 MLD a 14 MLD di euro.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.