AGRICOLTURA – Clima: coltivazioni, in particolare mele, danneggiate dal...

IMPRESE – Alenia: Finmeccanica chiude le sedi di Roma?

4 ottobre 2011 Comments (0) News

IMPRESE – Crediti Pa: Governo torna a lavorare sulla certificazione dei crediti

Ci stanno lavorando i tecnici del Ministero della Semplificazione per rendere obbligatoria per enti locali, Regioni e servizio sanitario nazionale la certificazione dei crediti vantati dalle imprese che potranno cederli alle banche o altri intermediari finanziari. L’intenzione dell’Esecutivo e includere questa norma nella prossima legge di stabilita.

Il tavolo tecnico si e aperto dopo le ultime proteste degli imprenditori che nel cronico ritardo nei pagamenti della pubblica amministrazione vedono uno delle principali zavorre alla crescita (ma spesso anche alla sopravvivenza) della propria azienda. Le imprese che attendono di riscuotere somme per somministrazioni, forniture e appalti dalla Pa potrebbero cosi ottenere dal debitore la certificazione del credito e cedere quindi a una banca le fatture in scadenza ottenendo il relativo anticipo.

Ossigeno per le casse di numerose Pmi: secondo una recente indagine di Confapi (Confederazione italiana della piccola e media industria privata) per una Pmi su due i tempi di pagamenti si allungano oltre l’anno; mentre segnala l’ Ance (Associazione nazionale costruttori edili) l’attesa media delle imprese del comparto si attesta all’incirca sui quattro mesi (114 giorni).

Inoltre, secondo indiscrezioni, con la nuova disposizione, gli istituti di credito non potranno opporsi alla cessione dei crediti, perche in futuro nei bandi di gara per la gestione dei servizi di tesoreria degli enti sara previsto come requisito essenziale l’impegno da parte del tesoriere comunale a non opporsi alla cessione pro soluto delle somme dovute per le forniture di beni e servizi.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.