WEB – Mobile commerce: nuove opportunità per eBay e...

INNOVAZIONE – Plastica: Aliplast presenta un film rigido in...

28 febbraio 2012 Comments (0) News

LAVORO – Usuranti: richiesta di prepensionamento entro il 1° marzo

Entro il 1° marzo tutti i lavoratori che hanno svolto dei lavori cosiddetti “usuranti” sia nel settore pubblico o privato e hanno maturato il diritto all’anticipo della pensione nel corso del 2012, possono presentare istanza all’Istituto di appartenenza per richiedere il pensionamento anticipato.

La presentazione della domanda oltre tale termine fara slittare in avanti la decorrenza della pensione:

– un mese, per un ritardo della presentazione entro i 30 giorni;
– due mesi, per un ritardo della presentazione compreso tra un mese e due mesi;
– tre mesi,per un ritardo della presentazione di tre mesi e oltre.

Il lavoratore deve presentare la documentazione all’Istituto previdenziale presso il quale e iscritto, allegando, a pena di improcedibilita, della certificazione rilasciata dal datore di lavoro attestante:

– lo svolgimento e la durata delle attivita svolte con mansioni particolarmente usuranti, di cui alla lettera e) del D.lgs. n. 67/2011;
– il servizio complessivamente svolto presso le pubbliche amministrazioni e le relative retribuzioni percepite (mod. PA04).

Tale documentazione puo essere trasmessa a mezzo:

– Raccomandata A/R;
– Pec (Posta Elettronica Certificata), utilizzando la modulistica scaricabile direttamente dal sito www.inpdap.gov.it.

Inoltre, nella comunicazione dovra essere indicato:

– la volonta di avvalersi, per l’accesso al pensionamento, del beneficio in esame;
– specificare i periodi per i quali e stata svolta ciascuna delle attivita considerate come particolarmente faticose e pesanti;
– allegare la documentazione comprovante l’attivita usurante svolta.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.