SVILUPPO-“Le stime Ocse colpo al cuore per imprese e...

INTERNAZIONALIZZAZIONE-Economia turca: domanda interna ancora in calo, ma le...

8 marzo 2019 Comments Off on LAVORO-Tra inattività e part-time, le donne nel mercato del lavoro italiano: indagine della Fondazione Studi CdL Dalla home page

LAVORO-Tra inattività e part-time, le donne nel mercato del lavoro italiano: indagine della Fondazione Studi CdL

433 mila sono le donne con figli in condizioni di inattività (280 mila) e occupate part-time (153 mila) che nel 2017 avrebbero potuto cambiare la propria posizione rispetto al mercato del lavoro se fossero stati adeguati i servizi per l’infanzia e per la gestione di persone non autosufficienti. I servizi citati sono non solo inadeguati, ma anche molto costosi rispetto alla media delle retribuzioni percepite. È quanto fotografato nell’indagine dell’Osservatorio Statistico dei Consulenti del Lavoro “Donne al lavoro: o inattive o part-time” che, in occasione della Festa delle donne dell’8 marzo, analizza cause e riflessi del part-time involontario per le donne e gli effetti su retribuzioni e future pensioni.

In allega l’indagine

Allegati

Comments are closed.