LAVORO-JobAngels: il posto adesso lo trovano gli sconosciuti

LAVORO-Commercio: posti nel progetto Design Outlet Italiano

9 gennaio 2012 Comments (0) Dalla home page

LAVORO-Risorse umane: come individuare le preferenze

Siete certi che la persona che vi sta di fronte segue un lavoro o uno studio che e nelle sue corde? Cosi BTSA Italia in una nota affronta il tema della Falsificazione del Tipo spiegando che “sei anni d’esperienza in Italia e dieci all’estero ci hanno convinto che la Falsificazione del Tipo rappresenta un problema grave e frequente non solo all’estero ma anche in Italia. I costi reali mentali, emotivi e fisici per le persone nonche per la societa in generale non sono ancora stimati ma ritengo che siano molto ma molto elevati”. Infatti, un team di persone che Falsificano il Tipo non e performante e possiede un 60% di efficienza nascosta che e possibile far emergere.

Ma di cosa si tratta? Nella nota si legge che “nell’affrontare il tema ricordiamo che nel 1926 Carl Gustav Jung, Medico e Psichiatra, nello studio dei Tipi Psicologici , cosi introduceva i termini della Falsificazione del Tipo: probabilmente intervengono in questo senso (nella Tipologia n.d.r.) fattori di natura in ultima analisi fisiologica, cio mi pare probabile in base al fatto convalidato dall’esperienza, che una inversione del tipo puo talvolta pregiudicare gravemente il benessere fisiologico dell”organismo, determinando per lo piu un forte esaurimento. Quando attraverso l’influenza esercitata da fattori esterni, si produce una siffatta Falsificazione del Tipo, l’individuo finisce in genere con il diventare un nevrotico, e la guarigione si puo ottenere solo ricostituendo in lui l’atteggiamento che naturalmente gli corrisponde”.

L’esperienza viene dall’approfondimento del persorso BTSA affrontato da circa un migliaio di professionisti/persone che negli ultimi cinque anni approfondito il tema per analizzare l’esistenza di un eventuale Falsificazione del Tipo nel loro percorso personale e professionale e la scoperta che dal 60% all’80% delle persone hanno seguito percorsi di Falsificazione del Tipo nell’adolescenza o nell’adultita o in entrambi questi periodi della loro esistenza costituisce una conferma di questa intuizione

Infatti, continua la nota “mantenere il timone della nostra vita in un percorso di adattamento o di Falsificazione del Tipo e come posteggiare la nostra auto con i fari accesi. Il riflesso nel percorso professionale e immediato: Stress, Perdita di Memoria, Sensazione di Inadeguatezza, Disorientamento, Inefficienza, Inefficacia, Mancanza di una vera e propria autorealizzazione”. Il BTSA e l’unico sistema di valutazione attitudinale che consente attualmente di valutare il livello di Falsificazione del Tipo presente in un individuo.

Tre sono le Best Practices che emergono per le Risorse Umane :
1. Sapere che dal 60% all’80% delle persone Falsificano il Tipo significa che e molto probabile che quando incontriamo una persona questa stia, in qualche situazione, Falsificando il Tipo
2. Approfondire il proprio percorso di Falsificazione tramite una valutazione attitudinale BTSA che e l’unica attualmente in grado di rivelare i percorsi di Falsificazione di un Individuo
3. Individuare la propria Preferenza Naturale e fare leva su di essa per la propria autorealizzazione cosi come ad imparare a gestire i costi all’uso di competenze non naturali

Test Gratuito

Applicazioni

Testimonianze – “BTSA e utile, piacevole , nuovo. Sono riuscito ad interpretare meglio me stesso ed ho acquisito degli strumenti per valorizzare meglio le competenze dei miei collaboratori. BTSA rispetto ad altri metodi e meno nozionista e piu facilmente riportabile alla realta. ” – Giovanni Stifano – Microsoft Italia

“Un’azienda giovane in un mercato complesso dove le persone fanno la differenza; un trend di sviluppo continuo e progetti sempre piu ampi dove accrescere l’esperienza. Comunicazione interna, gestione dei team e riduzione dei conflitti , sono stati gli obiettivi primari che ci hanno visto piu volte sconfitti; BTSA ci aperto la via per capire e comprendere chi ci sta vicino, ed abbiamo cosi imparato come fare a tendere la mano a chi ci accompagna ogni giorno nel cammino .” – Lorenzo Sala | Amministratore delegato – CEO | Observing – NTT Group

Per saperne di piu: info@btsa.it.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.