UE – Ambiente: la Commissione avvia due consultazioni riguardanti...

FISCO – Immobili: Clerici ai proprietari, verificate la registrazione...

16 dicembre 2010 Comments (0) News

LAVORO – Re.Bo: perché il Ministero non ha ancora riconosciuto la cassa integrazione straordinaria?

Nell’azienda Re.Bo di Canneto Sull’Oglio, in provincia di Mantova, lavoravano 17/18 dipendenti che da maggio scorso non percepiscono alcun compenso, nonostante sia stato avviato l’iter per il riconoscimento della cassa integrazione straordinaria: infatti, non risulta essere stato firmato alcun atto da parte del Ministero del lavoro e delle politiche sociali che decreti il riconoscimento della cassa integrazione straordinaria.

Questa l’interrogazione del deputato del Pd, Marco Carra,che ha l’obiettivo di chiedere al ministro Maurizio Sacconi “quali siano state le ragioni che hanno impedito, sino ad oggi, di emanare il decreto di riconoscimento della cassa integrazione straordinaria per le lavoratrici della ditta Re.Bo” e “se si intenda procedere, urgentemente, all’emanazione del decreto sopra richiamato”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.