LAVORO – Franchising: ecco l’occasione giusta per aprire un...

REGIONI – Sardegna: master universitario per attività di tipo...

27 ottobre 2011 Comments (0) News

LAVORO – Made in Italy: in Toscana, opportunità di lavoro altamente qualificato a giovani diplomati

Mita, istituto superiore di tecnologia nato per dare ai giovani diplomati opportunita di lavoro altamente qualificato nel settore del Made in Italy, si appresta ad iniziare, prima lezione il 16 novembre prossimo, il corso per “tecnico superiore per lo sviluppo di prodotti di abbigliamento e accessori”. Intanto l’istituto ha pubblicato sul proprio sito web un bando per la ricerca di un coordinatore per lo stesso corso.

Le attivita previste dal corso sono indirizzate a sviluppare capacita multidisciplinari in grado di agire in sinergia fra i processi creativi e quelli della produzione, della commercializzazione e del marketing; conoscenze approfondite delle dinamiche del ciclo produttivo della filiera fashion, con particolare riferimento alla gestione della suppli chain; competenze sulle tecnologie di produzione come valore aggiunto del Made in Italy.

Mita e una una fondazione pubblico-privata e ha sede al Castello dell’Acciaiolo (Via Pantin, Scandicci) dove dispone di una biblioteca, aule multimediali, aule per la didattica e aree attrezzate a laboratorio. Obiettivi della fondazione sono assicurare, con continuita, l’offerta di tecnici superiori a livello post-secondario che rispondano alla domanda proveniente dal settore del made in Italy, con particolare riferimento a quello della moda; sostenere le misure per l’innovazione e il trasferimento tecnologico alle piccole e medie imprese; diffondere la cultura tecnica e scientifica e promuovere l’orientamento dei giovani e delle loro famiglie verso le professioni tecniche; sostenere l’integrazione tra i sistemi di istruzione, formazione e lavoro; stabilire organici rapporti con i fondi interprofessionali per la formazione continua dei lavoratori; occuparsi della riconversione professionale dei lavoratori;progettare e gestire corsi professionali di alto apprendistato.

La Fondazione riunisce istituti statali superiori (Russell-Newton di Scandicci (capofila), Buzzi” (PO), Galilei (Fi), Cellini -Tornabuoni (Fi), Calamandrei (Sesto F.no), Istituto d’arte (Montemurlo), L. da Vinci (Fi), PIN S.c.r.l. , Polo universitario Citta di Prato), Confindustria Firenze, imprese della moda (Gucci, Patrizia Pepe, Monnalisa), la Banca di Credito cooperativo di Signa, enti locali (comuni di Scandicci e Prato, provincie di Firenze e Prato), e numerose associazioni della formazione professionale ( Associazione San Colombano “Alta scuola di pelletteria”, Associazione per la Scuola Superiore di Tecnologie Industriali, Associazione “Russell Formazione Scandicci” – ARS, Ambiente Impresa S.r.l., Cooperativa Scuola Lavoro – C.S.L., Confartis S.r.l., Scuola Professionale Edile).

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.