LAVORO-Turismo: animatori, le offerte di Esse Animazione

LAVORO-Risorse umane: come individuare le preferenze

9 gennaio 2012 Comments (0) Dalla home page

LAVORO-JobAngels: il posto adesso lo trovano gli sconosciuti

In questa fase della crisi, sono alla deriva soprattutto i disoccupati over 40, fuori eta per gli apprendistati destinati ai giovani ma ancora lontani dalla pensione. Infatti, i disoccupati senior sono sempre piu disorientati in un mercato del lavoro che li fa sentire “inadatti” mentre hanno bisogno urgente di trovare un posto, un lavoro qualsiasi. Spesso si tratta di persone con profili poco qualificati – hanno solo il diploma o la licenza media – che perdono il lavoro dopo venti o trenta anni e non sanno “da dove ricominciare”.

Un valido aiuto puo venire dal sito di JobAngels, un progetto no profit italiano che mette in contatto utenti in cerca un impiego e volontari “angeli del lavoro” che, per professione, si occupano ogni giorno di risorse umane (formatori, psicologi e addetti al personale) e mettono a disposizione – gratuita – le proprie competenze. Nato nel 2004 come gruppo di sostegno professionale per manager ed alti dirigenti, JobAngels ( www.jobangels.it ) si e trasformato in questi anni in una vera e propria Rete sociale a sostegno dell’occupazione. Nella pratica un social network dove chi e in cerca di lavoro puo beneficiare del sostegno gratuito erogato da professionisti delle risorse umane e non solo: una comunita dove chi ha competenze, conoscenze o anche solamente informazioni utili sulla disponibilita di posti di lavoro le mette a disposizione degli altri.

pulsa1Una rete che favorisce lo scambio di informazioni utili per trovare un’occupazione e piu che un servizio di consulenza, JobAngels e un punto di incontro tra chi ha bisogno di consigli sulla ricerca di un impiego e chi, esperto o no, e in grado di fornirli. Una sorta di “passaparola” sul web aperto al contributo di tutti.

Agli annunci possono rispondere sia i volontari, sia gli altri utenti, suggerendo i motori di ricerca specializzati nella ricerca lavoro, le offerte di lavoro adatte al profilo o contatti di aziende che assumono personale, e perfino simulando un colloquio oppure spiegando le tecniche per scrivere un curriculum in forma professionale, fornire assistenza nella pubblicazione di una pagina personale on-line o identificare e utilizzare i migliori di siti web di opportunita professionali.

A riprova della bonta del della tesi sostenuta dai JobAngels vi e, oltre al riscontro ottenuto, una ricerca Isfol che conferma come il 40% di coloro che sono in cerca di occupazione la trovano attraverso la propria rete di conoscenze. “La decisione di rendere un pubblico e gratuito servizio di assistenza all’occupazione l’ho maturata – ha spiegato Massimo Rosa , head hunter di ventennale esperienza, fondatore e coordinatore del progetto – verificando che il numero di messaggi di richiesta di aiuto che pervengono alla mia casella e-mail sta crescendo ogni giorno di piu. Se non avessi organizzato un sistema per dare risposte alle aspettative, da solo non sarei piu riuscito a reggere il flusso.”

“Ho contattato qualche collega e dopo aver riscontrato che anche per loro la situazione e analoga – ha spiegato Rosa – abbiamo deciso di dedicare gratuitamente qualche ora al sostegno di chi e in cerca di occupazione utilizzando i canali informatici e la forza del Social Network . Avendo poi appreso che analoga esperienza si sta tentando anche negli Stati Uniti, abbiamo predisposto gruppi di lavoro per i maggiori Paesi europei, e stiamo preparando delle giornate di incontro nelle quali saranno divulgate informazioni essenziali per la ricerca del lavoro. Una sorta di moderna chiamata al collocamento”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.