TERRITORI – Regione Tiberina: un progetto di Mkt territoriale....

ENERGIA-Riscaldamento e acqua calda: come migliorare l’efficienza energetica e...

9 novembre 2011 Comments (0) News

LAVORO – Italiani: 77% pensa che se non c’è bisogna inventarselo

Se il lavoro non c’e, bisogna inventarselo. La pensa cosi il 77% degli italiani intervistati da Lorien Consulting per conto di Nwg, societa attiva nelle energie rinnovabili: solo il 9% non condivide questa affermazione.

Gli italiani dichiarano che nel prossimo futuro il lavoro nel nostro paese si caratterizzera per una maggiore flessibilita (31%) e autonomia (16%). In particolare, il 40% guarda con interesse al lavoro autonomo perche offre maggiore indipendenza e liberta (68,6%); permette di gestire in modo piu autonomo il proprio tempo (58,5%) e da maggiori guadagni (45,6%).

Da un lato, si legge in una nota, si assiste, quindi, a una marcata predisposizione per il lavoro a connotazione imprenditoriale, dall’altro permane la paura di intraprendere questa attivita per effetto dei molteplici vincoli burocratici o finanziari esistenti. Il 92,5% preferisce organizzare il tempo del proprio lavoro in maniera autonoma; il 92% dichiara di darsi obiettivi e tempi di realizzazione; l’82,5% vuole decidere senza rispondere ad altri. In linea con questi dati, emerge che il 63% degli italiani intervistati sente di avere “uno spirito indipendente e imprenditoriale”.

Si avvertono, tuttavia, conclude la nota, dei freni all’attivita autonoma/imprenditoriale che derivano, per il 70% degli interpellati, dal capitale iniziale: per il dal 61% da burocrazia, tasse e leggi e per il 31% da competenze e formazione.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.