REGIONI-Emilia Romagna: vendite in deciso calo

TURISMO-Uncem: 2019 anno del turismo lento. Un’offerta green, smart...

7 gennaio 2019 Comments Off on LAVORO-Imprese artigiane: in aumento giardinieri e tatuatori In calo elettricisti e muratori Dalla home page

LAVORO-Imprese artigiane: in aumento giardinieri e tatuatori In calo elettricisti e muratori

Il mondo dell’artigianato, vanto dell’economia italiana, si riduce e si rinnova cimentandosi in nuovi mestieri a scapito di quelli più tradizionali.

Aumentano le imprese di pulizia e quelle che si occupano di tatuaggi e piercing. Crescono i giardinieri e le agenzie per il disbrigo delle pratiche. Aumentano anche le imprese che confezionano accessori d’abbigliamento o le sartorie su misura, così come i designer, di moda e per il settore industriale. Si riducono invece le imprese di costruzioni e quelle che si occupano di ristrutturazione, i “padroncini” addetti ai trasporti su strada, gli elettricisti, i falegnami e i meccanici.

 

Come mostra la fotografia scattata da Unioncamere e InfoCamere sull’evoluzione dei mestieri artigiani negli ultimi 5 anni, il settore, che conta oltre 1,3 milioni di imprese, ne ha perse quasi 100mila tra il 2013 e il 2018.  Ma alcuni “mestieri” crescono, raggiungendo anche numeri consistenti.

 

E’ il caso dei servizi di pulizia, utilizzati soprattutto per uffici e aree commerciali, aumentati di quasi 5.700 unità, dei tatuatori (+4.315), giardinieri (+3.554), delle agenzie di disbrigo pratiche (+1.809) e dei parrucchieri ed estetisti (+1.758). Muratori e “padroncini” diminuiscono invece rispettivamente di quasi 24mila e oltre 13mila unità.

 

In termini percentuali, ad aumentare di più tra settembre 2013 e settembre 2018 sono i servizi di pulizia (45%), le imprese artigiane di giardinieri (+27%) o quelle che si occupano della riparazione e manutenzione dei macchinari (+16%). A due cifre anche la crescita delle attività di confezione di vestiti da sposa o da cerimonia e le sartorie su misura (+11%). Tassisti, panettieri e parrucchieri/estetisti registrano incrementi meno elevati, compresi tra il +3,1 e il +1,4%.

Negli ultimi cinque anni, le maggiori sofferenze nel mondo artigiano hanno riguardato invece le imprese di costruzione, quelle di trasporto e le attività di falegnameria (-20% in tutti i casi). Le lavanderie si riducono del 17%, i piastrellisti del 15%, gli imbianchini del 14%, i fabbri del 13%. Anche le attività che realizzano lavori di meccanica generale, come la tornitura o fresatura, lasciano sul campo l’11% delle imprese.

 

Considerando la dinamica in valore assoluto, al primo posto per aumento del numero di imprese si incontrano i servizi di pulizia

In questa fase di dura selezione del sistema artigiano, che prosegue ormai da tempo, può essere interessante notare come si stanno orientando le diverse componenti imprenditoriali.

 

I giovani imprenditori, ad esempio, aumentano soprattutto tra i tatuatori, seguiti dai giardinieri, imprese di pulizie e designer di moda o industriali. Crescono anche nelle attività di street food (la ristorazione mobile).

 

Le donne, invece, si focalizzano nei servizi per il benessere fisico, tipo personal trainer, nelle lavanderie e tintorie, tra le parrucchiere ed estetiste.

 

Le imprese artigiane di stranieri, infine,  aumentano soprattutto nelle diverse attività di confezionamento di abbigliamento, tra i calzolai e le agenzie di disbrigo pratiche.

 

Imprese artigiane registrate al 30 settembre 2018 e confronto con il 30 settembre 2013

Settori con oltre 10.000 imprese

Classe Descrizione attività Mestiere associato Registrate al 30 settembre 2018 Diff. sett. 2013/sett. 2018 var. % sett. 2013/sett. 2018
4339 Altri lavori di completamento e di finitura degli edifici Muratore 131.402 -4.514 -3,3%
9602 Servizi dei parrucchieri e di altri trattamenti estetici Parrucchiere/estetista 129.003 1.758 1,4%
412 COSTRUZIONE DI EDIFICI RESIDENZIALI E NON RESIDENZIALI Muratore 94.009 -23.979 -20,3%
452 MANUTENZIONE E RIPARAZIONE DI AUTOVEICOLI Meccanico 72.701 -4.600 -6,0%
4321 Installazione di impianti elettrici Elettricista 62.751 -6.031 -8,8%
4322 Installazione di impianti idraulici, di risc. e di cond. dell’aria Idraulico 54.047 -2.989 -5,2%
4941 Trasporto di merci su strada “Padroncino” 51.390 -13.031 -20,2%
561 RISTORANTI E ATTIVITÀ DI RISTORAZIONE MOBILE Ristoratore 47.395 -2.001 -4,1%
4334 Tinteggiatura e posa in opera di vetri Pittore/vetraio 45.547 -4.509 -9,0%
4333 Rivestimento di pavimenti e di muri Imbianchino/piastrellista 29.137 -5.337 -15,5%
4932 Trasporto con taxi, noleggio di autovetture con conducente Tassista 26.632 789 3,1%
1071 Produzione di pane; prodotti di pasticceria freschi Panettiere 25.638 703 2,8%
4332 Posa in opera di infissi Serramentista 23.817 -2.332 -8,9%
8121 Pulizia generale (non specializzata) di edifici Spazzino 18.264 5.696 45,3%
1623 Fabbricazione di altri prod. di carpenteria in legno e fal. per l’edilizia Falegname 18.232 -4.581 -20,1%
813 CURA E MANUTENZIONE DEL PAESAGGIO Giardiniere 16.662 3.554 27,1%
2562 Lavori di meccanica generale Tornitore/fresatore 16.318 -2.178 -11,8%
325 FABBRICAZIONE DI STRUMENTI E FORNITURE MEDICHE E DENTISTICHE Meccano-terapista 16.174 -948 -5,5%
1413 Confezione di altro abbigliamento esterno Confezionista 15.430 1.555 11,2%
2599 Fabbricazione di altri prodotti in metallo nca Fabbro 15.070 -2.381 -13,6%
9601 Lavanderia e pulitura di articoli tessili e pelliccia Lavanderie 13.637 -2.896 -17,5%
4331 Intonacatura Imbianchino 12.396 -2.018 -14,0%
3312 Riparazione e manutenzione di macchinari Riparatore macchianri 12.155 1.659 15,8%
2512 Fabbricazione di porte e finestre in metallo Fabbro 11.056 -406 -3,5%
742 ATTIVITÀ FOTOGRAFICHE Fotografo 10.923 -831 -7,1%
2511 Fabbricazione di strutture metalliche e di parti di strutture Fabbro 10.875 -1.688 -13,4%
Totale   1.314.413 -98.784 -7,0%

Fonte: Unioncamere-InfoCamere, Movimprese

Comments are closed.