INNOVAZIONE-Start Cup Piemonte Valle d’Aosta 2015: le 16 della...

INNOVAZIONE-Milanorganica: la guida sostenibile alla città di Milano

9 luglio 2015 Comments Off on LAVORO-Estate 2015: Fipe, +31% nei settori ristorazione, intrattenimento e stabilimenti balneari Dalla home page

LAVORO-Estate 2015: Fipe, +31% nei settori ristorazione, intrattenimento e stabilimenti balneari

Il sole sembra sia tornato finalmente a splendere sul turismo italiano. Soprattutto per quanto riguarda il lavoro stagionale, in crescita, “in rosa” e “made in Italy”. La Fipe, la Federazione Italiana Pubblici Esercizi annuncia tutti gli ultimi dati sul lavoro estivo, che quest’anno impiegherà ben 79.766 dipendenti in più (con un incremento del 3,1%) rispetto al periodo luglio/settembre 2014 nei settori ristorazione, intrattenimento e stabilimenti balneari.

lavoro estivoEcco l’infografica che riporta tutti i nuovi dati, in particolare:

– Il lavoro stagionale vede dominare il tricolore con ben il 73,4% degli addetti di nazionalità italiana rispetto al 26,6% di stranieri
– Tantissime le donne impiegate nel settore, ben il 49,9% a fronte di un a percentuale maschile del 50,1%
– Prevalgono i contratti part time (59,2%) rispetto ai full time (41,8%)
– Le professioni più gettonate: camerieri (64%), chef (18%), barman (13%), bagnini (5%).
– Le retribuzioni: 1.200 euro mensili in media

Comments are closed.