INNOVAZIONE–Nasce Easy Hunters: società di ricerca e selezione che,...

LAVORO-Dedagroup: front-end e back-end developer, esperti in ambito SAP...

9 novembre 2016 Comments Off on LAVORO-Antal Italy: ecco le professioni che saranno più ricercate (e pagate) nel 2017 Commerciale

LAVORO-Antal Italy: ecco le professioni che saranno più ricercate (e pagate) nel 2017

Secondo l’Osservatorio di Antal Italy i Multichannel Architect e i professionisti dei Big Data e dell’IT Security saranno le figure professionali più ricercate nel mercato del lavoro italiano

Nel 2017 oltre la metà delle aziende italiane sarà pronta ad aprire le porte a nuovi professionisti IT. La buona notizia arriva dall’Osservatorio di Antal Italy, multinazionale leader nell’ambito della ricerca e selezione di personale, che è in grado di dirci anche quali saranno i profili professionali più ricercati: i Multichannel Architect, i professionisti dei Big Data e quelli dell’IT Security.

I Multichannel Architect sono i professionisti che si occupano di disegnare l’architettura generale degli applicativi definendo i processi, le specifiche del sistema e le integrazioni tra i sistemi legacy, front-end e app. Dal 2015 si è assistito ad una crescita del 24% della domanda per questo ruolo con previsioni per il biennio 2016-2017 che raggiungono il 27%. Ad oggi il 25% delle posizioni aperte non viene coperta per mancanza di candidati con competenze idonee al ruolo.

“Tra le skills tecniche maggiormente richieste al Multichannel Architect troviamo la conoscenza degli sviluppi con tecnologia Java (+10% previsto per il 2017) seguito da linguaggi nativi mobile iOS & Android e ibridi. E’ inoltre importante possedere spiccate doti analitiche e avere dimestichezza con diversi approcci metodologici tra cui attualmente i più in voga sono la metodologia AGILE oppure approccio Devopsafferma Felice Perrone,Team Leader IT Division di Antal Italy “Per quanto riguarda il fronte retributivo si parte da una retribuzione annua lorda di 35.000 Euro per le figure più junior fino ad arrivare ai 70.000 Euro per le figure con una seniority decennale.”

 

Sotto i riflettori si trovano anche i professionisti dei Big Data, ruoli divenuti necessari grazie alla rivoluzione tecnologica che sta caratterizzando il settore finanziario. Nel 2016 l’investimento fatto dal mercato finanziario rispetto a questa tematica ha visto un incremento del 26%, dato che è previsto in crescita del +2% nel 2017 e manterrà questa stabilità nel 2018. A trainare il trend positivo del mercato sono soprattutto le prestazioni dell’Internet of Things, che quest’anno hanno registrato un +14,9% rispetto al 2015, il Cloud (+23,2%), i Big Data (+24,7%), le piattaforme per il Web (+13,3), il mobile business (+12,3%) e la Security (+34%).

Per quanto concerne il fronte retribuito abbiamo una RAL che oscilla dai 27.000 ai 40.000 Euro per un ruolo di sviluppatore; dai 38.000 ai 60.000 Euro in caso di Architetto Applicativo o Data Scientist; dai 50.000 ai 70.000 Euro per un Infrastructure Administrator Big Data. Se prendiamo in considerazione un ruolo di responsabilità sulla tematica abbiamo un range dai 60.000 ai 120.000 Euro” afferma Felice Perrone.

 

Anche i professionisti del mondo del IT Security saranno tra i più ricercati nel 2017. L’utilizzo di dati sensibili pone infatti in maniera sempre evidente le problematiche sulla privacy, sulla proprietà di tali dati personali raccolti e sulla vulnerabilità informatica. Nel 2014 gli investimenti globali in sicurezza delle infrastrutture informatiche sono cresciuti dell’8%. L’aumento più sostanziale si è registrato nel 2016 con un incremento negli investimenti pari al 34%, incremento destinato quasi a raddoppiarsi nel 2017. A spiccare in questa particolare classifica è l’Italia con un aumento degli investimenti pari al 70%. In linea con questo sviluppo verticale saranno anche le assunzioni, in crescita di oltre il 35% dal 2015 al 2016 e destinate a salire di un ulteriormente 21% nel 2017. Le retribuzioni sono variabili e risultano connesse a fattori quali ruolo ricoperto, competenze tecniche e seniority. Parliamo di una retribuzione annua lorda che oscilla dai 26.000 ai 32.000 Euro per figure Junior e dai 32.000 ai 45.000 Euro per figure Middle, mentre per i ruoli senior si arriva fino ai 65.000 Euro. Per i ruoli manageriali non si hanno stime precise: i dati sono molto variabili, dagli 80.000 ai 120.000 Euro.

 

  • In questo momento Antal Italy ricerca in tutta Italia per i propri Clienti i seguenti profili professionali: 

 

Head of Internet & Direct Channel; IOS/Android Developer; IOS/Android Developer; Java Architect e Java Developer; Multichannel Architect; Xamarin Mobile Developer Expert; IT Consumer Finance Expert; Business Analyst Banking&Insurance area; Cyber Security Manager; IT Security Specialist & Expert; Identity and Access Management Expert; Security DevOps; Esperti SOC; IT Governance; Data Manager; Business Intelligence Specialist; Data Scientist; Big Data Infrastructure Architect; Sistemista Network Senior; Sistemista Senior Linux e/o Windows; Infrastructure Architect; Solution Architect Telematics; Analista Funzionale AML; Project Manager Prodotti Vita.

Per candidarsi è possibile inviare i cv, indicando il “Rif. ITS”, a: techitaly@antal.com

Per ulteriori informazioni: www.antal.com – wwww.facebook.com/antalitaly 

 

Antal International (www.antal.com) è una società leader nell’ambito della ricerca e selezione di personale di livello impiegatizio e manageriale in tutto il mondo. Ha una divisione specializzata che effettua ricerca e selezione di profili IT nel settore finanziario. La mission aziendale è quella di aiutare le aziende a trovare le risorse chiave per il loro successo. La vasta rete globale di Antal International consente di avere un approccio internazionale e di analizzare il settore da un punto di vista privilegiato. L’azienda può infatti contare sulla collaborazione di più di 500 professionisti presenti nelle 120 sedi ubicate in oltre 40 paesi del mondo. 

Comments are closed.