CRISI-Pmi: ogni giorno ne falliscono poco più di 30

MADE IN ITALY-Anci: una storia da raccontare e costruire

9 novembre 2011 Comments (0) Dalla home page

LAVORO-Retail: 3mila persone per Natale e non solo

Il piu bel regalo sotto l’albero quest’anno? Un’opportunita di lavoro, tra ipermercati e negozi, da ricercare tra le 3mila richieste per store manager, capi reparto, addetti vendita, inventaristi, macellai e gastronomi che Gi Group Retail, divisione specializzata della piu grande agenzia italiana per il lavoro, anche quest’anno, in occasione del trimestre novembre-gennaio, ricerca in tutta Italia. Si tratta di 3mila profili da inserire nella grande distribuzione e nelle piu prestigiose catene retail. Il 10% delle offerte prevede inserimenti con contratti a tempo indeterminato e molte sono collegate a corsi di formazione.

“Tra ottobre e dicembre saranno oltre 28.000 i lavoratori stagionali assunti in Italia, in previsione di un probabile incremento dei consumi in occasione del periodo natalizio – ha commentato Marina Grisolia, referente Selezione e Servizio Divisione GDO e Retail di Gi Group – Data la situazione di crisi persistente che ha colpito il nostro Paese, Gi Group, quest’anno, e ancora piu impegnata a favorire l’incontro tra domanda e offerta di lavoro e mediante il Progetto Retail offre a giovani e meno giovani, un’opportunita di ingresso e/o reingresso nel mondo del lavoro. Accanto alle opportunita temporanee per addetti vendita, magazzinieri e inventaristi non sono da trascurare le possibilita di assunzione a tempo indeterminato per store manager, capi reparto, gastronomi, macellai e panificatori.”

Inoltre, la maggior parte dei candidati partecipera a corsi di formazione tra ottobre e dicembre finalizzati a garantire loro un’adeguata competenza professionale sin dai primi giorni di lavoro. Tra i piu diffusi su tutto il territorio nazionale i corsi per addetti vendita, macellai, allievi alla carriera direttiva di reparto e negozio, oltre agli HACCP per personale da avviare in missione presso aziende della GDO alimentare.

“Gi Group, lo scorso anno in occasione del periodo natalizio, attraverso il progetto promosso dalla nostra Divisione ha inserito in ambito commerciale 2.000 lavoratori – ha aggiunto la Grisolia – quest’anno puntiamo a fare ancora meglio anche grazie alle sinergie e al supporto di due servizi neonati in casa Gi Group: le Filiali First, espressamente dedicate alle offerte di lavoro, formazione e stage per neodiplomati e neolaureati che daranno visibilita alle offerte di settore e H24, servizio attivo 24 ore su 24 su tutto il territorio nazionale creato per rispondere alle esigenze di personale qualificato da inserire per sostituzioni, picchi di lavoro imprevisti, alta stagionalita o per l’operativita a ciclo continuo delle realta commerciali e produttive dei settori GDO, Horeca e Manufacturing, previa richiesta del cliente.”

Ecco le posizioni attualmente ricercate dalla Divisione Retail:

o 110 Responsabili di negozio
o 300 Capi Reparto
o 610 Allievi alla carriera direttiva di reparto
o 910 Addetti vendita
o 450 Inventaristi
o 150 Addetti al magazzino
o 450 Gastronomi, macellai e panificatori

Le ricerche attualmente in corso interessano le seguenti citta italiane e relative province: Milano, Bergamo, Brescia, Varese, Torino, Genova, Vicenza, Padova, Bolzano, Firenze, Empoli, Bologna, Roma, Napoli, Caserta, Ancona, Bari, Foggia, Reggio Calabria, Catania e Cagliari.

Le opportunita si riferiscono sia a lavoratori italiani che stranieri. Le tipologie contrattuali per le posizioni ricercate prevedono inserimenti in somministrazione a tempo determinato, oltre a inserimenti con contratto a tempo determinato o indeterminato in capo all’azienda. Per alcuni inserimenti con contratto di somministrazione e prevista una possibile, successiva, assunzione in azienda.

Gli interessati potranno inviare il proprio curriculum alla centrale di reclutamento nazionale mediante posta elettronica all’indirizzo mail progettoretail@gigroup.it indicando nell’oggetto la sede/zona d’interesse.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.