STARTUP-Amicomed: arriva in Italia il primo programma di terapia...

FORMAZIONE-1°Master internazionale in Italia su Fintech & Innovation: iscrizioni...

24 luglio 2018 Comments Off on LA FINANZA PER L’AMBIENTE-Nasce InvestEQ, il nuovo fondo d’investimento nel settore energetico Dalla home page

LA FINANZA PER L’AMBIENTE-Nasce InvestEQ, il nuovo fondo d’investimento nel settore energetico

L’efficienza energetica è ormai diventata un elemento fondamentale della politica energetica europea che non esita a ribadire la necessità di nuovi investimenti (dall’ultima relazione annuale dell’Unione europea) stimati in 177 miliardi di euro ogni anno a partire dal 2021. Per colmare l’enorme divario si renderà indispensabile, e in larga parte già lo è, la mobilitazione di fondi privati oltre che pubblici. Il mondo della finanza può dare, e sta dando, un grosso contributo alla trasformazione in corso del mercato dell’energia in Italia e in Europa. In questo contesto è stato lanciato “InvestEQ Energy Efficiency”, un Fondo di “impact investing” studiato per ottenere un rendimento finanziario interessante e al contempo un impatto positivo su ambiente e società. Questo nuovo prodotto finanziario è il frutto di un’attività di sviluppo e finanziamento di progetti di efficienza energetica nel settore industriale, terziario e agricolo in Italia, maturata negli ultimi tre anni grazie al coinvolgimento di fondi specializzati, family office, utilities e società di leasing.  Ma cos’è un progetto di efficienza energetica? Un intervento che tramite l’implementazione di una soluzione tecnologica – per esempio impianto di cogenerazione, caldaie a biomassa, sistemi illuminotecnici a LED, –   porta ad una riduzione dei consumi energetici e conseguentemente ad una riduzione dei relativi costi. InvestEQ, con una dotazione target fino a 80 milioni di euro si posiziona come una fonte di finanziamento flessibile ed intelligente per progetti di efficienza energetica di dimensione media-piccola in Italia per aziende che operano nel settore privato o pubblico. Tramite la condivisione del risparmio conseguito dalle aziende, InvestEQ è in grado di offrire ai propri investitori un rendimento attrattivo con distribuzioni continuative in un contesto come quello attuale che continua ad essere contraddistinto da rendimenti bassi. Il rendimento, che deriva dalla condivisione del risparmio conseguito che può raggiungere più del 60% dei consumi iniziali, è direttamente correlato al livello di efficienza energetica dell’azienda antecedente all’intervento di efficientamento. Quanto più sono inefficienti i processi aziendali dal punto di vista energetica, tanto maggiore è il rendimento conseguibile tramite il finanziamento di un intervento di efficientamento, tanto maggiore è la riduzione di CO2 rispettivamente l’impatto favorevole sull’ambiente.  Inoltre, il risparmio conseguito dall’azienda, senza dover usare risorse finanziarie proprie, porta ad un incremento immediato della profittabilità dell’azienda stessa e ad un incremento della competitività a medio termine.

«Il focus di InvestEQ è su progetti che richiedono un investimento tra 200 mila euro e 2 milioni e mezzo di euro per aziende medio-grandi. Questa tipologia di progetti rappresenta circa il 70% del mercato dell’efficienza energetica in Italia – spiega Franco Hauri  (fotto)(Managing Partner di InvestEQ) -. InvestEQ ha sviluppato negli ultimi anni un importante network commerciale in Italia con “i.a. ESCo’s”, fornitori di tecnologia e altri operatori di mercato, che assicura un flusso importante di opportunità di investimento, che vengono valutate tramite un processo di due diligence standardizzato, che permette una valutazione efficiente dei numerosi progetti di efficientamento».

 

 

 

 

Comments are closed.